Varese

Varese, I record di preferenze. Boom di voti per la Pd Luisa Oprandi

Luisa Oprandi

Luisa Oprandi

Chi è stato il più votato dai varesini? Quali sono stati i candidati preferiti dagli elettori del capoluogo? Sia pure con risultati ancora provvisori, già si delinea il palmares dei candidati.

Per quanto riguarda il centrodestra, nella Lega Nord i più votati sono stati il capolista Roberto Maroni (313), Fabio Binelli (259) e Marco Pinti (231). In Forza Italia medaglia d’oro per l’assessore uscente Longhini (309), seguito dalla giovanissima Carlotta Calemne (301) e da Mimmo Esposito (300). Movimento Libero ha concentrato i consensi su Nicoletti (141), Varese Popolare sul capolista Baroni (233), Il Popolo della Famiglia su Frattini (66).

Fratelli d’Italia vede ai primi posti Cosentino, Clerici e Santinon, mentre la Lista Orrigoni vede al primo posto Vigoni (203), Luca Boldetti e Marisa Molinari.

Per quanto invece riguarda il centrosinistra, boom di preferenze per Luisa Oprandi (663) e il capolista Civati (445). Per il Progetto ConcittaDino il più votato è il capolista De Simone, come nella lista Varese 2.0 il più votato è Daniele Zanzi. Nella Lista Galimberti sul podio Francesca Strazzi, Tommaso Piatti e Andrea Bortoluzzi. Per Cittadini per Varese il preferito è Barraco.

Infine la Lega Civica premia Malnati e Pramaggiore, il Fronte Nazionale per l’Italia  la Romeo, Varese Civica Barbara Gigliotti, Varese Futura la capolista Sara Alahy.

 

6 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs