Induno Olona

Induno Olona, Seconda rassegna dei vini varesini a Villa Porro Pirelli

viniiiiiDopo il successo del 2015 arriva la seconda edizione della Rassegna dei vini varesini, patrocinata da Provincia di Varese e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Induno Olona in collaborazione con Slow Food Varese, Pro Loco e Associazione Vini Varesini, nella cornice settecentesca di Villa Pirelli.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina a Villa Recalcati. «Stiamo parlando di un settore ancora piccola, ma in crescita sia a livello quantitativo che qualitativo e che suscita grande interesse – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Varese Gunnar Vincenzi – La rassegna, che quest’anno presenta alcune novità rispetto all’esordio, ha il merito di promuovere la nostra terra e i nostri prodotti e per questo motivo l’Ente che amministro ha deciso di concedere il patrocinio».

Il 5 giugno, dalle 10 alle 18, sarà possibile conoscere e assaggiare i migliori vini prodotti della nostra provincia, grazie alla partecipazione contemporanea di tutte le sei cantine produttrici del Varesotto. «Siamo molto contenti di poter ospitare anche questa seconda edizione – ha spiegato Stefano Redaelli, Assessore alla Cultura di Induno Olona – perché riteniamo questa rassegna un’ottima occasione per parlare delle nostre eccellenze agro alimentari e promuoverle».

A completare la rassegna saranno presenti produttori del Ticino e del distretto lariano, zone vinicole con forte affinità col varesotto. Sarà possibile effettuare una degustazione guidata con l’assaggio di prodotti tipici (formaggi e salumi) del varesotto. «Abbiamo mantenuto la medesima impostazione – ha spiegato Fabio Ponti di Slow food Varese – poiché la formula è piaciuta alla gente. Non mancheranno però alcune novità, come le degustazioni di altri prodotti del Varesotto e la presenza di produttori vinicoli lariani».

Alle ore 17 si terrà il Convegno “Ronchi Varesini: 10 anni di IGT” (Indizione Geografica Tipica) che servirà a fare il punto tra appassionati e addetti ai lavori sulla situazione vitivinicola del varesotto a due lustri dall’importante riconoscimento ottenuto.

 

I relatori saranno Dott. Agr. Andrea Tovaglieri e Dott.ssa Micaela Stipa, moderatore Fabio Ponti di Slow Food Varese.

 

La manifestazione gode del patrocinio della Provincia di Varese e della Comunità Montana del Piambello.

1 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs