Varese

Varese, Il Sottosegretario Migliore: riqualificato e non dismesso carcere dei Miogni

I partecipanti all'iniziativa

I partecipanti all’iniziativa

Il carcere dei Miogni a Varese non sarà dismesso, ma verrà riqualificato a basso costo. E’ ciò che ha assicurato Gennaro Migliore, sottosegretario alla Giustizia con delega ai carceri del governo Renzi, all’uscita dalla visita al carcere. Ad accompagnare il viceministro c’erano anche Santi Consolo, Capo del Dipartimento della Amministrazione Penitenziaria, l’onorevole Franco Vazio, vicepresidente della Commissione Giustizia alla Camera, l’onorevole Maria Chiara Gadda e il segretario regionale Pd Alessandro Alfieri.

Insieme a loro ha visitato il carcere anche Davide Galimberti, candidato sindaco del centrosinistra, che all’uscita ha spiegato: “Sono qui per dimostrare che un rapporto positivo con il governo centrale porta ad investimenti che migliorino la struttura carceraria, sia all’esterno che all’interno”. Non solo: Galimberti rimarca come “un sindaco debba tenere questi rapporti, che facciano uscire Varese dall’isolamento in cui si è trovata in questi anni”.

Ha preso la parola il sottosegretario Migliore per confermare “una serie di interventi che verranno realizzati in economia e con l’aiuto degli stessi detenuti”. “L’intervento – ha continuato Migliore – riguarderà innanzitutto le parti del carcere che danno direttamente sul tessuto cittadino (il muro di cinta), poi le strutture di alloggio e gli spogliatoi del personale della Polizia penitenziaria”. In arrivo interventi anche riguardanti le celle per realizzare i bagni e le docce “in modo che possa essere più corretta l’azione trattamentale”.

“Ho trovato all’interno ottime professionalità – ha detto il capo del DAP – e penso che si possano migliorare tante cose per il benessere sia di chi lavora in carcere, sia di chi è detenuto”.

Al Sottosegretario Migliore la Polizia penitenziaria ha fatto dono di un distintivo della stessa polizia.

 

27 maggio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs