Varese

Varese, Nicoletti: alle elezioni no al “mercato delle vacche”

Alessio Nicoletti

Alessio Nicoletti

C’è forse chi spera nel ballottaggio per aprire il “mercato delle vacche”, vecchio modo della vecchia politica per contare qualcosa ed avere magari un ruolo superiore al proprio consenso.

Auspico che i nostri concittadini determinino il futuro assetto dell’Amministrazione Comunale già al primo turno il 5 di Giugno, evitando così alla fonte la possibilità di alimentare questi incomprensibili  giochetti, che per quanto ci riguarda sono lontani anni luce dal modo di agire  di Movimento Libero.

Sarebbe opportuno che il Candidato del Pd, Davide Galimberti e quello dei bavaresi, Stefano Malerba, smentissero  gli insistenti rumors che danno per fatto l’accordo tra loro all’eventuale ballottaggio.

In particolare, credo che sia importante che Malerba chiarisca ai varesini se considera reale la possibilità di accordarsi all’eventuale secondo turno con qualche partito.

Alessio Nicoletti

Capogruppo Movimento Libero

23 maggio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs