Morosolo

Morosolo, Festa al Villaggio SOS, il Chiara Giovani si racconta in un dibattito

Il confronto a Morosolo

Il confronto a Morosolo

Si è svolta La Domenica del Villaggio al Villaggio SOS a Morosolo. Tante le proposte e numerosi gli appuntamenti che, nel corso della giornata di ieri, hanno richiamato ragazzi e famiglie che hanno partecipato alla festa.

Tra le iniziative che si sono svolte a Morosolo anche uno spazio dedicato alla cultura e alla narrativa. E’ stato infatti presentato il Premio Chiara Giovani, il concorso legato alla kermesse dedicata allo scrittore luinese che rende protagonisti gli scrittori che vanno dai 15 ai 25 anni. Quest’anno il concorso aveva come titolo “Paura”, un tema che ha suggerito un racconto a circa 200 partecipanti.

Mentre la giuria tecnica sta valutando i racconti giunti da tutta Italia e dalla Svizzera alla segreteria del premio, a Morosolo si è svolto un dibattito con ragazzi e ragazze che avevano già partecipato (o vinto) alle precedenti edizioni del Chiara Giovani, o anche con ragazzi che quest’anno hanno partecipato per la prima volta. A condurre il confronto Bambi Lazzati e Andrea Giacometti, direttore di Varese Report.

Sogni, studi, aspettative, libri e cinema, competizione e amicizia, tanti i capitoli della chiacchierata, che ha visto la partecipazione di Camilla Manara, Glenda Giussani, Giorgia Angioletti e Mattia De Rinaldis. Presenti al dibattito Pupa Panza, Emma Zanella, Pietro Pirelli.

23 maggio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Morosolo, Festa al Villaggio SOS, il Chiara Giovani si racconta in un dibattito

  1. Giancarlo Angeleri il 23 maggio 2016, ore 11:27

    Ottima iniziativa che ha aperto ulteriori porte e bravo il direttore Giacometti

Rispondi

 
 
kaiser jobs