Varese

Varese, Prove per la Carmen di Silvia Priori (Teatro Blu) allo Spazio Lavit

Un momento dello spettacolo

Un momento dello spettacolo

Prove dello spettacolo Carmen di Silvia Priori, ieri sera, allo Spazio Lavit di Varese. Un’ora di prove per lo spettacolo tratto dall’opera di Prosper Merimè che ha visto l’attrice e regista mettere a punto il lavoro che aveva visto la luce al concorso Next di Regione Lombardia edizione 2015. Alla regia Kuniaki Ida. Scenografie del maestro Luigi Bello, che presto sarà in mostra a Legnano, con una rassegna curata dallo stesso Spazio Lavit.

Uno spettacolo che prosegue, dopo Butterlfly, nel solco dei ritratti delle grandi eroine dell’opera lirica italiana. Così, dopo Puccini, si arriva a Bizet, pur conservando, dell’opera, solo le atmosfere e le melodie, ma affidandosi, per il testo, a quello dell’autore francese.

In scena, con Silvia Priori di Teatro Blu, anche una bravissima bailaora di flamenco, Maria Rosaria Mottola. Tra le interpreti anche una soprano giovanissima dalla voce strepitosa, Caterina Piva.

Lo spettacolo, accompagnato da un’orchestra dal vivo, sarà proposto la sera del 2 giugno a Varese, ai Giardini Estensi, nel quadro del grande festival “Terra e Laghi”. Lo spettacolo varesino si terrà dopo che l’1 giugno il festival partirà a Milano, presso l’Auditorium Testori della Regione, con uno storico spettacolo di Teatro Blu, Giulietta e Romeo.

 

 

19 maggio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs