Varese

Varese, Passerella di auto e moto centenarie in piazza Monte Grappa

L'Aston Martin con Giuseppe Redaelli, presidente Automobile Club di Varese, e Rita Furigo

L’Aston Martin con Giuseppe Redaelli, presidente Automobile Club di Varese, e Rita Furigo

Grande attesa, questa mattina, per l’arrivo delle signore su quattro ruote iscritte al Defilé Anteguerra, un lungo serpentone di auto e moto centenarie che hanno coperto il percorso Milano-Varese. Una manifestazione che ha registrato grande interesse in piazza Monte Grappa a Varese, dove le “centenarie” sono arrivate in tarda mattinata, partendo da Cuggiono, facendo tappa a Volandia e poi giungendo, da Capolago, nel centro della città giardino.

Si è così svolto il 1° Defilé Milano-Varese lungo le antiche vie dei Navigli, organizzato dal club Auto Moto Storiche Varese, dal Club Milanese Auto Moto Veicoli d’Epoca, con l’aiuto di Gams di Gallarate e Veteran Car Como, tutti federati ASI. L’evento si collocava nel cartellone delle celebrazioni per i 200 anni di elevazione a Città di Varese. Patrocinio del Comune di Varese, del Comune di Cuggiono ed Enel (ente competente per le strade lungo i Navigli).

Così, tra due ali di varesini in attesa, sono giunte in via Volta le auto che hanno fatto una vera passerella nella centralissima piazza varesina, presentate al pubblico da Giuseppe Macchi, che prima dell’arrivo delle auto ha intervistato protagonisti di gare del passato, ma ha aperto una finestra anche sulla cultura del liberty, dando la parola ad Antonio Bandirali.

Auto affascinanti come Alfa Romeo, Aston Martin, Bentley, Chevrolet, Citroen, Fiat, Hudson, Lancia, MG, Rolls Royce, Salmson, Diopi si sono mostrate al pubblico per poi dirigersi ai Giardini Estensi dove è continuata la mostra all’aperto delle auto storiche. 

 

 

15 maggio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs