Varese

Varese, Sondaggi, Galimberti 44.7% e Orrigoni 38.7. Non voto e indecisi al 30%

La presentazione del sondaggio

La presentazione del sondaggio

Clamorosi risultati di un sondaggio realizzato agli inizi di maggio: Davide Galimberti al 44.7% e Paolo Orrigoni al 38.7%. Dati alla mano, dunque, ballottaggio tra un candidato sindaco di centrosinistra superiore di 6 punti percentuali rispetto al candidato sindaco di centrodestra.

Clamoroso anche il terzo candidato: Stefano Malerba (Lega Civica), che al primo turno sarebbe poco sotto il 14% (13.3%), una percentuale che impone al presidente del Rugby Varese l’onere e l’onore di fare da ago della bilancia al ballottaggio.

Un dato complessivo che, del resto, non fa che confermare che un centrodestra che marcia diviso, con due candidati alla poltrona più alta di Palazzo Estense, rischia grosso, nonostante si neghi la spaccatura da parte degli stessi protagonisti.

Si tratta dei risultati di un sondaggio presentato questa mattina dallo staff di Davide Galimberti, sondaggio telefonico su 800 elettori varesini che è stato chiuso il 3 maggio. Scenari elettorali firmati dall’Osservatorio Politico di Lorien. A presentarli alla stampa, oltre a Galimberti, anche il suo “spin doctor”, l’esperto Marco Marturano.

Dunque il dato del sondaggio dice che, in assenza dei Cinque Stelle, ballottaggio sicuro con Malerba ago della bilancia. Dopo vengono gli altri, a distanze abissali: Andrea Badoglio 1.4, Flavio Pandolfo 1.6, Gennaro Gesuito 0.2 e Francesco Marcello 0.2.

Ma fondamentale è anche il dato relativo al popolo del non voto, certamente uno dei protagonisti delle prossime elezioni:  non voto (6.8) e indecisi (23.1), formano un pacchetto di voti che riguarda quasi il 30% degli elettori varesini, percentuale che potrebbe determinare differenze nel quadro presentato questa mattina.

“C’è voglia di cambiare – commenta Davide Galimberti -, la città chiede amministratori che diano risposte concrete ai problemi. E noi abbiamo presentato una coalizione e un programma che puntano a cambiare il volto della città”.  Galimberti continuerà nei prossimi giorni il tour nei quartieri per presentare il programma. Un risultato lo ha già ottenuto, come dimostra il sondaggio: quello di attrarre voti dal centrodestra, che risulta quanto mai diviso al suo interno.

Commenta anche il segretario cittadino Pd, Luca Paris: “I dati dei sondaggi, estremamente positivi per Davide Galimberti e per tutta la nostra coalizione, ci incoraggiano a proseguire ad incontrare ed ascoltare i varesini nei quartieri e nelle Castellanze con sempre maggiore attenzione ed impegno. Perché dare una soluzione ai problemi ed alle richieste dei cittadini di Varese é la nostra priorità”.

 

 

 

11 maggio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs