Lettere

Ricordando Mauro Luoni

luoniUn pensiero speciale per Mauro Luoni (nella foto) che poche ore fa ci ha lasciato. E’ per me impossibile ricordare i tanti progetti per i quali in più di ventanni abbiamo collaborato in modo professionale e nello stesso tempo molto amichevole. A Varese e provincia ho conosciuto moltissime persone con cui ho condiviso e condivido la passione per la cultura, la storia, le tradizioni, l’amore per il territorio e per tutto ciò che può donare al mondo un pizzico di felicità.

Mauro Luoni testimoniava con le sue azioni tutte queste qualità in modo eccelso ed anche nel periodo della sua malattia non ha mai cessato di studiare progetti e propormi iniziative di grande respiro. L’elenco delle cose fatte e da fare sarebbe interminabile, ma voglio ricordarne almeno due recenti: la realizzazione del volume “Ul nostar Natal” per il quale Mauro ha girato l’intera provincia per fotografare Presepi, addobbi e sacre rappresentazioni; ed ancora pochi mesi fa la pubblicazione del CD musicale “Missa In Festis

B. Mariae Virginis” con un concerto del maestro organista Giancarlo Parodi e le voci del coro Antiqua Laus di cui lui faceva parte. Accanto alla fotografia e al canto, l’altra sua passione era quella per le motociclette, un mezzo con il quale riusciva a dare sfogo al suo istintivo e irrefrenabile amore per la libertà.

Ho parlato delle mie emozioni del momento, ma sono sicuro che tutti coloro che l’hanno conosciuto ne manterranno caro il ricordo nel cuore e vorranno seguirne il fulgido esempio.

Pietro Macchione

24 aprile 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs