Varese

Varese, Galimberti: Orrigoni ostaggio di una Lega inconcludente

Davide Galimberti

Davide Galimberti

“Oggi abbiamo avuto la perfetta fotografia di quanto Orrigoni sia ostaggio della continuità dell’amministrazione e della demagogia di una Lega inconcludente che negli ultimi anni non ha combinato nulla a Varese”. Cosi Davide Galimberti, candidato sindaco del centrosinistra a Varese.

“Io intanto proseguo il mio percorso tra i cittadini e nei quartieri. Sto incontrando centinaia di varesini che ogni giorno mi chiedono un vero cambiamento dopo oltre 20 anni in cui Varese è rimasta del tutto immobile, perdendo tantissime occasioni e possibilità. In tanti mi dicono di essere stufi delle chiacchiere e volere finalmente i fatti. Il Comune, se ben amministrato, può davvero rilanciare Varese in tutti i settori ma serve competenza e concretezza”.

 

23 aprile 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 
 
kaiser jobs