Varese

Varese, Giovani di Forza Italia impegnati su sicurezza e legittima difesa

Luana Viviani, di Saronno, e l’On. Lara Comi si sono recate negli uffici comunali della città per firmare e sostenete attivamente la proposta di legge

Luana Viviani, di Saronno, e l’On. Lara Comi si sono recate negli uffici comunali della città per firmare e sostenete attivamente la proposta di legge

Dopo la presentazione del coordinamento provinciale di FI Giovani, avvenuta lunedì 4 aprile, gli azzurri di Varese si sono immediatamente messi all’opera, con diverse iniziative tra cui il sostegno alla proposta di legge sull’inviolabilità del domicilio. Affermando ancora una volta il diritto alla sicurezza e alla legittima difesa.

Giovedì 14 aprile, in rappresentanza del coordinamento provinciale, Luana Viviani, di Saronno, e l’On. Lara Comi si sono recate negli uffici comunali della città per firmare e sostenete attivamente la proposta di legge.

Quello della sicurezza è un tema particolarmente caro al partito di Berlusconi ed è stato tema centrale di una conferenza stampa partecipata dall’On. Comi, da Viviani stessa e da diversi esponenti azzurri tra cui il Cons. Regionale Marsico, il coordinatore cittadino di Varese Leonardi, il dirigente Calemme, il coordinatore provinciale dei giovani Tamborini e la vice Merola.

Fulcro della mattinata è stata la volontà di ribadire con forza che la difesa, legittima, è un diritto del cittadino così come l’inviolabilità del proprio domicilio.

Gli azzurri invitano quindi tutti i cittadini a sostenere, andando a firmare nei rispettivi comuni di residenza, una proposta che mira a garantire maggior tutela verso gli italiani.

19 aprile 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs