Varese

Varese, Cuore di cuochi, Orrigoni e Galimberti cantano “O mia bela Madunina”

L'avvocato Ascoli interviene alla cena di gala

L’avvocato Ascoli interviene alla cena di gala

Ancora una volta Cuore di cuochi alle Ville Ponti ha fatto centro. La Fondazione Giacomo Ascoli ha richiamato per la sua tradizionale cena di gala in forma di gara ben 220 persone che hanno con gioia contribuito a sostenere e finanziare il Day Hospital oncoematologico pediatrico presso l’Ospedale Del Ponte di Varese e la ricerca scientifica per la cura dei linfomi pediatrici.

Una bella serata davvero, che è stata vinta dalla squadra Lions International, capitanata da Elena Merella Paolucci grazie ad ottimi malloreddus sardi.

Ma la serata è stata anche occasione per un momento di grande fair play tra candidati sindaci alle elezioni amministrative. Seduti a due tavoli diversi erano presenti Paolo Orrigoni, candidato sindaco del centrodestra, e Davide Galimberti, candidato sindaco del centrosinistra. Entrambi hanno partecipato ai quiz proposti nel corso della serata dal giornalista Roberto Bof. Domande legate all’alimentazione: a chi indovinava una bella bottiglia di vino.

Ad un certo punto i due candidati hanno iniziato a collaborare per rispondere alle domande, a consultarsi, a darsi delle dritte reciproche. Al punto che Bof ha chiesto ai due di cantare una canzone insieme: la scelta di Orrigoni e Galimberti è caduta sulla classicissima “O mia bela Madunina”. Bel duetto divertente e simpatico, assai gradito da tutti. Un momento di fair play e cuore sportivo che ha confermato la serenità della campagna elettorale. Ma qualcuno ci ha suggerito che sia stato più bravo Orrigoni…

15 aprile 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs