Comerio

Comerio, La Whirlpool se ne va, Galimberti: pagina triste per il nostro territorio

Davide Galimberti

Davide Galimberti

Anche il candidato sindaco del centrosinistra, Davide Galimberti, interviene sul trasferimento della Whirlpool nel sito Expo. “Una pagina triste per il nostro territorio e la città di Varese. È un fatto davvero grave per la nostra comunità e tante famiglie”.

Continua Galimberti sullo spostamento del quartier generale della Whirlpool di Comerio: “La città perde una parte della sua storia e si impoverisce. Non possiamo entrare nelle scelte aziendali di una multinazionale ma una cosa è certa: un comune capoluogo come Varese non può essere assente in una vicenda come questa. È per questo che dico da mesi che si deve creare una sinergia forte tra Varese e i comuni vicini”.

“In questi anni – conclude Galimberti – è mancata una politica locale capace di attrarre le aziende e la notizia di oggi conferma che purtroppo Varese non è più appetibile: l’amministrazione varesina in questo ha grandi responsabilità. Bisogna invertire questa tendenza e mettere in campo politiche locali in grado di farci tornare competitivi con i territori”.

6 aprile 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs