Cunardo

Cunardo, Giornata sull’autismo, l’Istituto comprensivo si mobilita

scuola1Per rafforzare la consapevolezza sull’autismo, il MIUR sceglie di dedicare in tutte le scuole, nella settimana che precede il 2 aprile, “Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo”, ad azioni di sensibilizzazione sul tema.

L’Istituto comprensivo di Cunardo ha predisposto diverse attività e momenti di riflessione di gruppo nella giornata di venerdi 1 aprile. BLU è il colore identificativo della giornata scelto dall’ONU: ogni anno, il 2 aprile, vengono illuminati i principali monumenti in ogni parte del mondo. Pertanto all’eterno e all’interno di ciascun plesso dell’istituto saranno collocati fiocchi e palloncini blu.

Alla Scuola dell’Infanzia di Ferrera sarà raccontata ai bambini la significativa storia di “Martino piccolo lupo” , Seguiranno attività di coloritura e decorazione di schede e giochi di gruppo. Ogni bambino inoltre riceverà una cannuccia che reca all’apice una farfalla in cartoncino blu.

Alla Scuola Primaria di Cunardo e di Valganna verrà proposta, in tutte le classi, la lettura della storia “Martino piccolo lupo”, seguita da momenti di riflessione e attività di gruppo. Verrà quindi consegnata ad ogni alunno una piccola coccarda con una farfalla blu da applicare al grembiule.

La classe 5^A della scuola primaria di Cunardo ha iniziato un percorso particolarmente significativo, che verrà presentato come esempio di buona pratica e di buone relazioni nella giornata mondiale dell’autismo che si terrà a Germignaga, presso l’ex-colonia elioterapica, sabato 2 aprile 2016, organizzata dalla Cooperativa sociale EducarTe in collaborazione con il Comune.

Alla Scuola Secondaria di 1° grado verrà proposta a classi parallele la visione di alcuni video, seguita da momenti di riflessione. Ciascun momento sarà introdotto da un intervento della giornalista comasca Laura D’Incalci, autrice del libro “A cavallo sono un re” , mentre l’ attività di riflessione darà guidata dalla psicologa dello sviluppo Ylenia Freti.

29 marzo 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs