Varese

Varese, Giornata Mondiale Poesia, “Rete a strascico” di Monteleone all’Anna Frank

La copertina

La copertina

La Biblioteca “Bruna Brambilla” presso l’ Istituto “Anna Frank” di via Carnia a Varese ha organizzato un’iniziativa in programma lunedì 21 marzo, alle ore 17,30, nell’ambito della Giornata Mondiale della Poesia indetta dall’Unesco.

Giuseppe Monteleone è un insegnate, residente ad Arcisate, che oltre a coltivare la passione per la storia è da sempre uomo impegnato nella vita sociale e politica, e lunedì presenterà il suo nuovo libro di poesie “Rete a strascico. Versi responsabili” (Salviati). All’incontro prenderà parte, oltre allo stesso autore, anche Rocco Cordì.

Una raccolta di componimenti in cui si alternano momenti storici, episodi di cronaca, fatti di vita quotidiana che Enzo Laforgia nella sua prefazione così definisce: “La poesia civile ha una grande tradizione nella storia letteraria del nostro Paese ed ha svolto un’importante funzione nel processo di formazione della nostra identità nazionale. Spesso ha accompagnato momenti fondamentali e passaggi cruciali della nostra storia. E tuttavia pochi sono gli esempi di quegli scrittori che sono riusciti ad evitare le pastoie dell’ideologia o le tentazioni dell’esercizio retorico…L’operazione che tenta di fare Monteleone è differente. E si rivela nella lettura. Molti sono i momenti topici della storia nazionale celebrati in questo libro, al punto che se ne potrebbe ricavare una storia d’Italia in versi …

 

20 marzo 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs