Varese

Varese, Stefano Malerba si confronta sulle povertà con gli Angeli Urbani

L'incontro alla sede degli Angeli Urbani

L’incontro alla sede degli Angeli Urbani

La Varese che interessa a Stefano Malerba, candidato sindaco della Lega Civica, non è quella dei vip, dei locali esclusivi, dei bar di tendenza.

Per il candidato, prima di tutto, vengono i più deboli, gli “ultimi”. Lo ha dimostrato, ancora una volta, nei giorni scorsi. Dopo essersi soffermato sulle esigenze delle migliaia di anziani soli che abitano in città, rispetto ai quali si è impegnato ad introdurre un infermiere in ogni quartiere, Malerba ha fatto rotta sulla sede degli Angeli Urbani, punto di riferimento per decine di senzatetto, indigenti, nuovi poveri. Un incontro avvenuto in presenza dell’assessore Enrico Angelini.

Malerba ha potuto così trascorrere alcune ore in compagnia di chi garantisce ogni giorno  un letto ed un pasto caldo ai bisognosi: persone che si trovano per strada non per scelta, ma per necessità.

Oltre ad apprezzare il quotidiano sforzo dei volontari, Malerba ha anche condiviso con loro le linee guida di un impegno amministrativo che non può limitarsi ad arginare l’emergenza, ma deve rispondere e reagire. Occorre un’accoglienza al passo con le attuali esigenze, in spazi caldi e sicuri, ma non troppo grandi, per evitare qualunque forma di ghettizzazione.

Occorre favorire uno scambio di informazioni continuo con l’istituzione, affinché il senzatetto non venga mantenuto a vita, ma al contrario avviato a un auspicabile rientro nella quotidianità,  lavorativa e decorosa.

Consolidare i rapporti e le collaborazioni tra tutti gli attori coinvolti, nel nome di un’attività che abbia come origine e finalità la dignità della persona.

15 marzo 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs