Varese

Varese, I garibaldini celebrano la Festa dell’Unità e della Bandiera

Il presidente Barion e i garibaldini varesini

Il presidente Barion e i garibaldini varesini

Non tutti sanno che il 17 marzo è Festa nazionale “Dell’Unità d’Italia e della Bandiera”. Da quando, nel corso del centocinquantesimo, fu istituita, l’Associazione Varese per l’Italia 26 maggio 1859, forse unica in Provincia, ha sempre festeggiato con importanti iniziative, a partire dal “ brindisi in Piazza”; per approdare in Villa Ponti e a porre una targa sulla panchina dove Garibaldi diresse la “ battaglia di Biumo”; alla consegna di una storica bandiera del 1915-18 in Piazza Podestà al Museo della Casa Militare di Turate.

Quest’anno, col patrocinio della Prefettura e del Comune di Varese, si svolgerà una grande cerimonia, giovedì 17 marzo alle ore 10,30 presso il Salone Estense dove sarà consegnata a 21 scuole di Varese e provincia, una bandiera tricolore.

Sarà il prof. Antonio Orecchia, dell’Università dell’Insubria ad illustrare il significato della cerimonia. Saranno presenti 220 studenti accompagnati da 27 insegnanti.

Inoltre, anche per celebrare l’elevazione a Città di Varese, l’Associazione ha deciso di istituire il premio “ Avv. Giovanni Valcavi”. cittadino valente e munifico. Il premio, che avrà cadenza annuale, quest’anno è stato assegnato a Chiara Palumbo, animatrice delle bellezze della nostra terra e profonda conoscitrice di Ludovico Pogliaghi. La motivazione sarà letta nel corso della cerimonia.

Il presidente dell’Associazione Luigi Barion si è detto soddisfatto di questa giornata che ha visto i soci tutti ad impegnarsi per la buona riuscita della giornata. Lo stesso Barion ha anticipato che altre ancora saranno le sorprese della mattinata di giovedì 17 marzo. Naturalmente tutti i cittadini sono invitati a presenziare.  

Per maggiori informazioni  cell. 334 3104322

14 marzo 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs