Varese

Varese, Uova di Pasqua Ail in trenta piazze della nostra provincia

uova di pasqua intereAIL Varese Onlus, una delle 82 sezioni di AIL, rinnova l’appuntamento in più di 30 piazze della provincia di Varese nei giorni 11, 12 e 13 marzo grazie all’impegno dei tanti volontari dell’Associazione che offriranno un Uovo di cioccolato o una confezione di Ovetti a chi verserà un contributo minimo di 12 euro. Le Uova di Pasqua dell’AIL sono tutte caratterizzate dal logo dell’Associazione.

Il ruolo dei volontari è fondamentale per il raggiungimento degli scopi di AIL e i fondi, raccolti principalmente durante le attività di piazza, sono utilizzati per garantire continuità all’Unità di Ematologia dell’Ospedale di Circolo di Varese.

Grazie agli appelli di questi mesi, AIL Varese Onlus ha incontrato nuovi volontari che sono i soci dei Club Rotaract Varese Verbano e Rotaract Laveno, Luino e Alto Verbano. Giovani uomini e donne tra i 18 e i 30 anni con l’energia e l’entusiasmo di mettersi in gioco e sostenere associazioni e progetti importanti per il territorio della provincia di Varese.

“Siamo estremamente felici e orgogliosi che i Rotaract della nostra provincia abbiano scelto di collaborare con AIL” – commenta Cristiano Topi, Presidente di AIL Varese Onlus dal 2014 – “ i volontari sono il cuore della nostra Associazione e ci permettono di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle malattie oncologiche del sangue che purtroppo sono sempre molto diffuse”.

Oltre alle piazze e ai Centri Commerciali e all’Ospedale di Circolo dove siamo abituati a trovare i banchetti di AIL, quest’anno si aggiungono 3 nuove e importanti realtà della provincia che hanno voluto dimostrare la loro vicinanza all’Associazione offrendo i loro spazi.

AIL Varese sarà infatti presente con le Uova di Pasqua Lunedi 7 e Martedì 8 Marzo presso la Banca Popolare di Bergamo a Varese in via Vittorio Veneto 2. Domenica 13 Marzo saremo ospiti di Panorama Golf Varese in occasione della Coppa Apertura.

La Direzione del Golf Panorama ha deciso di devolvere il ricavato della gara ad AIL Varese Onlus. Inoltre per tutta la giornata metterà a disposizione di AIL il campo Putting Green per una gara aperta a tutti ! anche e soprattutto a chi non ha mai giocato a golf. Un premio speciale sarà assegnato da AIL al miglior giocatore “non golfista”.

“Per noi di Panorama Golf, il golf è uno sport per tutti e siamo una delle strutture italiane impegnate nel progetto che vuole lo sport del golf come disciplina vicino alle persone e ai loro territori, uno sport per tutti, adulti e ragazzi. – commenta Alessandro Perucchini, Presidente di Panorama Golf – E’ importante per noi esprimere la nostra vicinanza al territorio e alle persone anche condividendo e sostenendo le buone cause proposte dalle associazioni onlus locali come appunto AIL Varese.”

Anche Rugby Varese, in occasione dei 40 anni della società ha voluto esprimere la vicinanza al territorio scegliendo di sostenere AIL Varese Onlus. Domenica 20 Marzo il banchetto con le Uova di AIL sarà presente durante la partita Varese – Capoterra – Campo A. Levi di Varese.

L’iniziativa “Uova di Pasqua AIL” ha permesso negli anni di raccogliere significativi fondi destinati al sostegno di importanti progetti di Ricerca e Cura e ha inoltre contribuito a far conoscere i progressi della ricerca scientifica nel campo dei tumori del sangue.

I fondi raccolti da AIL Varese Onlus contribuiscono ad alleviare le sofferenze dei pazienti e di chi è a loro vicino. Dalla sua nascita, AIL sostiene economicamente l’Unità Operativa di Ematologia presso l’Ospedale di Circolo di Varese affinché i malati possano ricevere le migliori cure vicino a casa, senza rinunciare agli affetti e alla propria quotidianità.

Nel 2015 AIL Varese Onlus ha finanziato il rinnovo del reparto di Ematologia, stanziando la cifra di Euro 165.000 a fronte di una spesa totale di Euro 250.000. La nuova ematologia aumenta così la capacità di accoglienza da 6 a 12 pazienti e 2 nuove camere sono dedicate all’area trapiantologica.

Sempre nel 2015 AIL Varese Onlus ha finanziato Euro 195.000 per il rinnovo dei contratti di medici ematologi e biologi e per la ricerca scientifica destinata a individuare cure sempre più efficaci e personalizzate per chi è affetto da una malattia del sangue. Purtroppo una malattia molto diffusa.

Nel 2015 l’Ematologia di Varese ha preso in carico 335 nuovi casi tra linfomi, mieloma, leucemie acute e leucemie croniche.

4 marzo 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs