Salute

Varese, Sindromi influenzali, lieve aumento verso picco stagionale

medicoAts Insubria aggiorna sull’andamento delle sindromi influenzali al 14/02/2016, come da Bollettino Influnet ISS: si evidenzia un lieve aumento verso il picco stagionale. Il valore dell’incidenza è comunque inferiore rispetto a quello raggiunto in molte stagioni precedenti.

Le fasce di età maggiormente colpite sono quelle pediatriche dei bambini al di sotto dei quattordici anni.

Le aree nelle quali è stata finora segnalata la maggior incidenza di casi sono: Marche, P.A. di Trento, Piemonte, Emilia Romagna e Lazio. 

In Italia viene segnalato un maggior numero di identificazioni relative ai virus influenzali A(H3N2) ed ai virus di tipo B, mentre nelle zone temperate dell’emisfero Nord la maggior parte delle identificazioni virali sono riconducibili ai ceppi A(H1N1)pdm09, che rimangono predominanti nella stagione in corso.

25 febbraio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs