Varese

Varese, Badoglio lancia candidatura e lista: punto sulla vicinanza al territorio

 

Andrea Badoglio

Andrea Badoglio

Andrea Badoglio ha presentato ufficialmente, al Caffè Biffi, la propria candidatura a sindaco di Varese. “Lista Varese Civica” il nome del movimento che lo supporterà alle elezioni e i cui candidati saranno presentati nelle successive conferenze. Conferenze che saranno itineranti, perché si svolgeranno nei diversi rioni della città. 

La vicinanza al territorio, e soprattutto alle persone che lo abitano, è il punto forte della sua candidatura. Durante la conferenza non ha presentato solo i programmi per la città, ma già un progetto concreto. Al lancio della sua candidatura Badoglio propone quaranta nuovi posti auto riservati ai residenti del Sacro Monte.

“Il progetto, che abbiamo elaborato ascoltando e interloquendo con gli abitanti del borgo, era stato presentato alla giunta, al sindaco Attilio Fontana e all’assessore alla Polizia Locale Carlo Piatti. Oggi posso annunciare che nei giorni scorsi il progetto è stato approvato dalla giunta”.

“Sono  abituato a combattere per quello in cui credo e non mi arrendo facilmente – ha dichiarato Badoglio -. A chi cercherà di intimidirmi, ricordo che sono abituato a ricevere minacce ed affrontare situazioni ben più pericolose. Basti pensare al mio impegno come vicepresidente nazionale dell’associazione antiracket e antiusura Sos Italia Libera”.

Presente in conferenza stampa anche il presidente nazionale dell’associazione Paolo Bocedi, che lancia la battaglia “per la sicurezza e la dignità delle persone. A Varese le donne devono andare in giro la sera senza correre il rischio di essere derubate o violentate”. 

25 febbraio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs