Varese

Varese, Lista unica di ex An e Fratelli d’Italia a sostegno di Paolo Orrigoni

I pomotori dell'accordo elettorale

I pomotori dell’accordo elettorale

Lasciano Forza Italia per Fratelli d’Italia. E’ ciò che hanno annunciato nel pomeriggio gli esponenti che fanno riferimento ad Orizzonte Ideale, ex AN ed ex forzisti Stefano Clerici, già assessore all’Ambiente della giunta Fontana, il consigliere comunale Giacomo Cosentino e l’attuale assessore all’Ambiente Riccardo Santinon. Una scelta maturata nella realtà di “Varese Cresce”, una serie di tavoli di confronto programmatico che oggi ha concluso un accordo elettorale con Fratelli d’Italia.

Come spiega a margine della conferenza stampa Cosentino, “ci sarà una lista elettorale che riporterà i due simboli di Varese Cresce e di Fratelli d’Italia”. Dunque i fuoriusciti di Forza Italia sosterranno Paolo Orrigoni, uno dei due candidati sindaco per il centrodestra a Varese. Hanno presenziato alla conferenza stampa, per Fratelli d’Italia, anche Carlo Fidanza, eurodeputato, il senatore Alessio Butti e la coordinatrice regionale Paola Frassinetti. Presenti per Orizzonte Ideale, Simone Pintori, e per Varese Cresce Leslie Mulas.

Parla chiaro Stefano Clerici: “Un esito non scontato, quello della lista unica, un esito che va contro la tendenza storica della destra di dividersi”. Del resto, un esito quasi obbligato, a quanto dice l’ex assessore della giunta Fontana: “Forza Italia vive una crisi irreversibile, e dunque per noi il percorso al suo interno si chiude qui, pur senza scontri con gli ex colleghi azzurri”. L’accordo elettorale, ha detto ancora Clerici, “è un primo passo verso la creazione di una destra forte a Varese, una città tradizionalmente di destra”. “Il nostro nemico – dice Cosentino – è il Pd Galimberti, il nulla che avanza e che non ha ancora chiarito se nelle mense scolastiche va servito il risotto alla milanese o il cous cous”.

Per Fratelli d’Italia è intervenuto il portavoce provinciale Fabio Fedi: “Questo accordo elettorale sarà fondamentale per la vittoria del centrodestra a Varese. Noi siamo per la famiglia naturale e siamo attenti alla sicurezza della città e dei cittadini. Vogliamo poi un più forte rapporto tra l’università, il mondo del lavoro e la città”.

 

 

19 febbraio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs