Varese

Varese, Nuovo regolamento Gev, dal Comune gesto di apertura in extremis

gevE’ stata (forse) messa la parola fine, ieri sera nella seduta del Consiglio comunale di Varese, alla storia infinita del nuovo regolamento delle Gev (Guardie ecologiche volontarie) del Comune. Un regolamento che ha continuato a viaggiare per mesi tra giunta, Commissione e, ieri sera, Consiglio. Alla fine è arrivato un sì unanime da parte del Consiglio, 27 sì su 27 presenti.

Una lunga vertenza, che ha visto posizioni diverse in campo, che spesso hanno dato origine a tensioni tra Gev e Amministrazione comunale, con la novità di un nuovo regolamento regionale che nel frattempo è stato approvato. All’inizio della trattazione del punto all’ordine del giorno in Consiglio, ha preso la parola l’assessore all’Ambiente, Riccardo Santinon, che ha fatto riferimento ad incontri e confronti che si sono protratti nelle ultime settimane, ultimo dei quali ieri mattina (“un incontro durato due ore”). Nel suo intervento, Santinon ha fatto riferimento al coordinatore delle Gev, che – questa è stata la proposta dell’assessore – possa essere scelto dal dirigente dell’assessorato in una rosa di nomi formulata dalle stesse Gev. Una proposta che puntava a gettare acqua sul fuoco, a riavvicinare le posizioni. “Un gesto di fair play dell’amministrazione nei confronti delle Gev”, l’ha definito lo stesso Santinon al termine della seduta.

Tuttavia, a questo punto, la modifica in extremis del testo approvato in Commissione Ambiente non poteva essere inserito, ai termini del regolamento del Consiglio, nella delibera. A questo punto si è aperta una discussione procedurale. Se l’assessore proponeva un “indirizzo” da inserire nel regolamento, l’intervento del sindaco Fontana è stato risolutivo: la scelta del coordinatore poteva essere inserita in un ordine del giorno a parte “come impegno futuro”.

A questo punto il voto unanime del Consiglio. Ma c’è chi, tra i consiglieri, ritiene che il contenuto proposto dall’assessore in Aula vada inserito a tutti gli effetti nel nuovo regolamento, con un vero e proprio emendamento. Un’ipotesi che fa pensare che il tema potrebbe riaprirsi, e ripartire il confronto in Commissione e poi in Consiglio.

 

9 febbraio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Nuovo regolamento Gev, dal Comune gesto di apertura in extremis

  1. paola barresi il 9 febbraio 2016, ore 15:53

    Meno male, era ora che il buon senso prevalesse.
    Speriamo che le gev riprendano servizio al piu’ presto

Rispondi

 
 
kaiser jobs