Varese

Varese, “La musica che abbiamo attraversato”, il viaggio di Fantoni Minnella alla Ghiggini

La copertina del volume

La copertina del volume

Un ampio volume, ricco di spunti di dibattito e di “chicche”, affronta la musica del Novecento in chiave di “viaggio sentimentale”, con un pizzico di nostalgia, ma anche con il desiderio di fare i conti con il futuro e con il tipo di esperienza di ascolto ci attende dietro l’angolo (o, forse, è già fra di noi).

Parliamo del volume di Maurizio Fantoni Minnella “La musica che abbiamo attraversato” (Editori Riuniti), un’opera che, come dice l’autore, è il punto di partenza di analoghe opere in preparazione su cinema e letteratura. A discutere del volume sulla musica, nell’ambito degli appuntamenti alla galleria Ghiggini di Varese, giovedì 4 febbraio, alle ore 17, lo stesso autore parlerà con due giornalisti, Andrea Giacometti, direttore di Varese Report, e Diego Pisati, giornalista de La Prealpina.

Un dialogo che si soffermerà sui tanti aspetti del libro, che con rigore tratta i grandi della musica del Novecento, le correnti e gli “outsiders”, ma lo fa con un approccio originale, attingendo all’esperienza personale dell’autore, alle atmosfere in cui sono stati “scoperti” autori e band, ai luoghi in cui il “viaggio” si è svolto, a partire dalla stessa Varese.

Insomma, un modo diverso per parlare di musica, ragionando su ciò che è stato il “secolo breve”, ma non tralasciando l’eredità che ci ha lasciato. E non è poco nel deserto che oggi, spesso, vediamo attorno a noi.

3 febbraio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs