Varese

Varese, La sesta edizione del Festival Rock’n’Roll slitta ad inizio estate

Pino Tuscano insieme al mitico Bobby Solo

Pino Tuscano insieme al mitico Bobby Solo

Dopo cinque edizioni svoltesi a febbraio, il Festival Rock’n’Roll Varese trasloca a inizio estate. “È stata una scelta obbligata” dice Pino Tuscano del Dopo Lavoro Ferrovie Milano-Gallarate-Varese che organizza la kermesse varesina dedicata alla musica e alla cultura anni Cinquanta e Sessanta con l’associazione Il Cavedio di Varese.

Una sesta edizione che consoliderà la collaborazione con la Balera dell’Ortica, dove l’anno scorso, in una serata indimenticabile, si è esibito Bobby Solo, preceduto da Carmen et les Papillons, forse oggi la maggior attrazione musicale “made in Varese”. “Ed è proprio” precisa Pino Tuscano “un programma che si vuole scrivere insieme, fra Milano e Varese, che ci ha portato al rinvio alla bella stagione”.

Alcune novità saranno anticipate nel corso del concerto Rock’n’Roll previsto giovedì 28 febbraio al Birrificio di Varese. Un appuntamento voluto dal Cavedio e da DLF per non perdere il riferimento storico legato alla scomparsa dei tre grandi e giovani interpreti Buddy Holly, Ritchie Valens e The Big Bopper, morti in un incidente aereo il 3 febbraio del 1959, giorno che fu ribattezzato “The day the music die”.

La serata si svolgerà nei locali di via Amendola a Masnago dove a esibirsi saranno Marco Terminio e Nicola Gallo, nomi che già hanno scritto la piccola storia di questo festival che sta crescendo di anno in anno.

PER INFO: redazione@ilcavedio.it

 

26 gennaio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs