Varese

Varese, Stop a Filmstudio. Chiusa la sala cinematografica

filmstudioSulla pagina Facebook della sala cinematografica di Filmstudio 90, lo storico cineclub di Varese, è apparso oggi la notizia che la sala era stata chiusa:

“Vi comunichiamo che, a causa di un decreto di sequestro preventivo della Sala Filmstudio 90 (via De Cristoforis, 5 – Varese) – si legge sul social nella pagina di Filmstudio – l’attività è sospesa per tutti i soci con effetto immediato e fino a data da destinarsi”.

Continua il messaggio: “Ovviamente faremo ricorso immediatamente contro questa ingiunzione per poter riprendere al più presto l’attività cinematografica. Vi aspettiamo comunque al Cinema Nuovo, che rimane aperto regolarmente. Ci scusiamo per il disagio”.

In proposito, no comment da parte del patron Giulio Rossini, che rinvia ad una conferenza stampa in programma domani. ù

Sulla sua pagina Facebook interviene invece con un duro commento Adriano Gallina: per lui un atto “che colpisce una realtà da 25 anni libera: perché la libertà è pericolosa. Non durerà, sono certo che non durerà: ma è il segno di uno stile e di una visione del mondo e della cultura. Chiudete gli spazi di pensiero: ci resteranno sempre le catacombe e la loro crescupolare, ed irriducibile, libertà. Varese, basta la parola”.

 

21 gennaio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs