Varese

Varese, Candidato sindaco di centrodestra, i Bavaresi stringono i tempi

Il vicesindaco Morello, uno degli esponenti dei Bavaresi

In primo piano il vicesindaco Morello, uno degli esponenti dei Bavaresi

Il gruppo consigliare e gli assessori che fanno riferimento ai Bavaresi (attualmente sono il capogruppo Ciro Grassia, il vice Mauro Pramaggiore, i consiglieri Ennio Imperatore e Simone Malnati, il vicesindaco Mauro Morello e l’assessore Enrico Angelini) hanno chiesto al sindaco Fontana un incontro ufficiale. Un incontro che, giustificato con diverse ragioni, trova nell’individuazione (se possibile) di un candidato sindaco del centrodestra la motivazione principale.

Il gruppo chiede di “presentare come “padri fondatori” il lancio del più ampio soggetto politico della Lega Civica Cittadini di centro con il relativo progetto e la struttura federativa della stessa”.

I Bavaresi chiedono inoltre di “verificare il processo di scelta del candidato sindaco del centro destra, ritenendo che il candidato sindaco debba essere scelto coinvolgendo i soggetti che attualmente sostengono la maggioranza in consiglio comunale e non su tavoli extra-cittadini. Ciò per verificare l’esistenza politica del centro destra e per evitare che dal centro destra sorgano candidature in competizione”.

Infine il nuovo gruppo chiede di “verificare conseguentemente il cammino amministrativo di fine legislatura al fine di coniugare l’attività amministrativa con il processo politico che porta alle elezioni ed alla scelta della candidatura del centro destra”.

13 gennaio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs