Lavena Ponte Tresa

Lavena Ponte Tresa, Nuovo spazio per spettacoli gestito da Teatro Blu

 

Il nuovo spazio

Il nuovo spazio

Teatro Blu, forte della sua vasta esperienza artistica e organizzativa ben espressa nella creazione di spettacoli quali Giulietta e Romeo, Shabbes Goy e Butterfly e di grandi Festival internazionali, quali Varese Festival dei Mondi e Terra e Laghi, annuncia l’apertura di un nuovo spazio teatrale a Lavena Ponte Tresa, presso la Sala Comunale Polivalente in via Colombo, 42/A. Partirà così la stagione teatrale PonteStorie.

E’ un grande momento per noi e per la nostra comunità. Un momento che stiamo preparando come un rito che contempla, riflessioni, scelte, segretezza, attesa e speranza. Del resto il teatro è un rito della comunità, dal momento in cui si sceglie lo spazio teatrale, a come allestirlo, alla selezione degli spettacoli, alla tipologia di abbonamento, per poi arrivare alla serata di apertura in cui finalmente, si aprono le porte del Teatro e ci si ritrova in un luogo magico in cui si ascolta, si ride, si piange, ci si abbraccia e ci si riconosce.

E’ lì che nasce il vero incontro della comunità. Una comunità che ha diritto ad avere il suo teatro. “Un popolo che non aiuta e non favorisce il suo teatro, se non è morto, sta morendo” scriveva Federico García Lorca.

Il teatro non è solo lo spettacolo, è soprattutto formazione culturale, un vero e proprio servizio che desideriamo dare al nostro territorio per contribuire al rinnovarsi delle emozioni e degli stimoli. Questo il nostro impegno e il nostro auspicio per tutti noi.

La premessa forte è l’aver compreso la grande opportunità che si concretizza nell’unificare sforzi, idee, risorse e competenze. Opportunità per una comunità che vive in un raggio di quindici chilometri fra Varese e Lugano di partecipare ad una programmazione culturale che nel segno della qualità si realizza attraverso quattro spettacoli di teatro contemporaneo da gennaio ad aprile 2016. Per questo motivo inaugurare un Teatro con questa prima stagione è fonte di grande soddisfazione per noi, una sorta di anno zero da cui proseguire nel percorso di crescita.

Saranno proposti quattro spettacoli che sono quattro storie dedicate all’amore: all’amore puro, assoluto e romantico con Butterfly di Silvia Priori, all’amore per la letteratura con “Senza filtro” degli Eccentrici Dadar dedicato ad Alda Merini, all’ amore per la musica con Mozart di Corrado Accordino, all’ amore per Shakespeare con “Il Sogno” ispirato a “Il Sogno di una notte di mezza estate” prodotto da ScenAperta.

 

Ringraziamo tutte le persone e gli enti che hanno hanno collaborato alla sua realizzazione, il Comune di Lavena Ponte Tresa, Regione Lombardia, La Provincia di Varese, La Fondazione Comunitaria del Varesotto e le Associazioni locali.

 

Vi aspettiamo sabato 23 gennaio h 21 alla serata di apertura per festeggiare con noi il nuovo anno.

 

11 gennaio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs