Regione

Regione, Cappellini: ‘Natale con i miei’, mix vincente tra cultura e sociale

Cristina Cappellini

Cristina Cappellini

“Con l’iniziativa ‘Natale con i miei’, organizzata in occasione del Santo Natale, abbiamo portato musica, spettacoli, allegria e gioia a chi ne ha realmente bisogno. Possiamo dire di aver dato alla cultura un grande valore sociale”. Lo ha detto l’assessore alle Culture, Identita’ e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini, facendo un bilancio della sua iniziativa ‘Natale con i miei’, iniziata a Monza il 13 dicembre scorso a conclusa ieri sera a Voghera, in provincia di Pavia.

“A chi diceva troppo superficialmente che ‘con la cultura non si mangia’ – ha rimarcato l’assessore Cappellini -, rispondo che, non solo e’ vero il contrario, ma che, con questa iniziativa, abbiamo dimostrato che la cultura ha un importantissimo valore sociale”. ”La mia volonta’ quindi – ha aggiunto – e’ quella di riproporre l’iniziativa per far diventare la nostra sanita’, gia’ eccellenza nel panorama italiano, anche innovativa, intensificando il ruolo della cultura nel nostro Sistema socio-sanitario”.

“In questo tour – ha spiegato l’assessore -, che ha toccato praticamente tutto il territorio lombardo, abbiamo coinvolto 11 tra le migliori strutture socio-assistenziali, che rappresentano vere e proprie eccellenze, all’avanguardia sotto diversi punti di vista, ma anche realta’ che si caratterizzano per la dedizione del personale sanitario e delle tante associazioni di volontariato che operano in maniera encomiabile nella nostra Regione”.

“L’iniziativa e’ stata davvero molto apprezzata – ha detto l’assessore – dagli operatori e da tutti colori che hanno partecipato ai vari spettacoli: bambini, degenti, anziani. Tutto questo e’ stato possibile grazie al preziosissimo supporto degli artisti, che si sono subito resi disponibili con grande generosita’ e  professionalita’”. “Un sentito grazie – ha concluso l’assessore Cappellini – va anche ai ‘Pomeriggi Musicali’ e a ‘Milano in Musica’, che, con il loro supporto, hanno reso possibile la realizzazione del progetto”.

30 dicembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs