Regione

Regione, Assessore Cappellini: dentro l’aeroporto di Malpensa sorgerà un museo

L'assessore Cristina Cappellini

L’assessore Cristina Cappellini

“Oggi abbiamo compiuto il primo e piu’ importante passo verso l’ambizioso progetto della realizzazione di un museo con i reperti archeologici di epoca proto-golasecchiana ritrovati durante gli scavi per la costruzione della ferrovia tra i due terminal dell’aeroporto di Malpensa, compiuti da Ferrovie Nord Milano, che si e’ gia’ fatta carico del restauro dei beni ritrovati”.

Lo afferma l’assessore alle Culture, Identita’ e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini a conclusione della riunione tecnica, che si e’ svolta questa mattina e alla quale hanno partecipato i soggetti interessati al progetto. Oltre all’assessore erano presenti il presidente di Ferrovie Nord Milano Andrea Gibelli, il sovrintendente per i Beni Archeologici della Lombardia Filippo Maria Gambari e il direttore Real estate di Sea Serafino Perego.

“Sono molto soddisfatta – ha continuato l’assessore – per il grande interesse manifestato anche oggi da tutti gli interessati per questo progetto, fortemente voluto dal presidente Maroni, e che, siamo certi, potra’ valorizzare al meglio sia il territorio varesotto sia  tutta l’area di Malpensa”.

In questo primo incontro – ha fatto sapere l’assessore “si e’ entrati gia’ molto nel dettaglio del progetto”. “Nella nostra intenzione – ha spiegato – il museo dovra’ promuovere e mettere a sistema tutti i musei con reperti golasecchiani: quello di Arsago Seprio, Gallarate, Golasecca e Castelletto Ticino”. ”Questo sara’ possibile – ha continuato – grazie alla forte accessibilita’ legata alle infrastrutture aeroportuali e ferroviarie”.

“La nostra intenzione – ha rimarcato l’assessore Cappellini – e’ di realizzare il museo all’interno dell’area aeroportuale di Malpensa, proprio dove sono stati rinvenuti i reperti, convinti che questa iniziativa potra’ dare un maggior lustro alle infrastrutture presenti in quell’ambito”. Per la prosecuzione del progetto e’ previsto il diretto coinvolgimento degli amministratori dei Comuni del territorio interessato.

 

 

22 dicembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs