Regione

Regione, Mercoledì e giovedì neri per gli scioperi di Atm e Trenord

TreniDue giornate nere per tutti coloro che utilizzano i mezzi del trasporto pubblico. Si annuncia un mercoledì nero per chi utilizza i mezzi pubblici a Milano. Uno sciopero dei mezzi ATM è stato indetto per mercoledì 16 dicembre, dopodomani. Lo sciopero durerà quattro ore: dalle 8 e 45 alle 12.45. Ad indire lo sciopero è stata la sezione “trasporti” della sigla sindacale CUB.

Da mezzanotte  alle 21 di giovedì 17 dicembre è stato indetto uno sciopero [sigle sindacali Filt-Cgil, Uil-Trasporti, Faisa-Cisal, Fast-Ferrovie, Ugl-Trasporti e Or.S.A.] che può interessare il personale TRENORD. Pertanto, i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza possono subire variazioni e cancellazioni.

Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Centrale – Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto – Bellinzona” per i quali sono previsti autobus sostitutivi per i treni non effettuati da Milano Cadorna a Malpensa e da Malpensa Aeroporto a Bellinzona, senza fermate intermedie.

Si ricorda che sono previste le consuete fasce orarie di garanzia (6.00-9.00 e 18.00-21.00). Pertanto circoleranno i treni con partenza dalle ore 6.00 e con arrivo a destinazione entro le 9.00 e i treni in partenza dalle ore 18.00; sono inoltre garantiti i treni già partiti o con partenza prima delle 00.01  e con arrivo entro 1 ora (01.01).

Si consiglia di prestare attenzione agli annunci sonori e alle informazioni sui monitor nelle stazioni.

15 dicembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs