Varese

Varese, L’assessore Cappellini porta “Natale con i miei” al Teatro Santuccio

L'assessore Cristina Cappellini

L’assessore Cristina Cappellini

Parte da Monza domani, domenica 13 dicembre, ‘Natale con i miei. Blitz artistici nei luoghi di vita’, l’iniziativa voluta dall’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini.

Due le specificità che contraddistinguono gli eventi: sono itineranti e sono stati organizzati scegliendo luoghi che rappresentano spaccati della vita reale delle nostre comunità. “Il nostro obiettivo- spiega l’assessore Capellini – è portare il Natale tra la gente, in particolare a quelle realtà più bisognose dell’attenzione delle istituzioni e dove lo spirito natalizio assume un significato ancora maggiore: centri di aggregazione, centri anziani, oratori, ospedali per bambini”.

A Monza, presso l’aula Conferenze Villa Serena dell’Ospedale San Gerardo è in programma uno spettacolo di magia con piccoli doni curato dal Comitato Maria Letizia Verga a cui parteciperanno bambini e ragazzi che, affetti da leucemie e linfomi, hanno ricevuto cure essenziali presso il Centro.

Gli eventi itineranti sono realizzati con il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia in collaborazione con I Pomeriggi Musicali. Gli artisti che si alterneranno nelle tappe previste sono stati selezionati con particolare attenzione, valorizzando giovani talenti espressione del territorio lombardo. Ad essi saranno poi affiancati, dove possibile personaggi più noti, che faranno da testimonial della Regione, come Omar Pedrini e Alberto Fortis.

Il tour di ‘Natale con i miei’ sarà poi a Pavia il 17 dicembre, a Bergamo il 20, a Milano il 21, a Sondrio e a Brescia il 22, a Lodi il 23, a Varese il 27, a Como e Voghera (PV) il 29.

Per quanto riguarda la data varesina del 27 dicembre al Teatro Santuccio alle ore 21.30, sarà possibile assistere al “Concerto rock degli SPONDALADRA”. Spondaladra è il gruppo di spettacolo musicale nato nel 2011 tra il Lago Maggiore e Milano. Cinque menti contorte e lucide ma stanche delle solite cover e tribute band, sviluppano questo progetto che miscela capacità tecniche, goliardia, ironia e divertimento coinvolgente fin dal primo ascolto. Il genere musicale espresso si può definire, seppur con forzatura, demenziale, ma non risulta mai volgare e banale nei testi e nella musica, spaziando dal Rock alla Disco, dallo Ska all’Heavy Metal, dal Blues allo Swing, fino a toccare i cuori con il Tango. I testi sono in italiano e ritraggono alcuni episodi di vita quotidiana, con l’esaltazione cinica ed irriverente di chi li ha già vissuti e non ha più nulla da perdere. Parole accattivanti e melodie piacevoli, “ruffiane” all’orecchio del pubblico, ritmi sostenuti, abiti eccentrici, coreografie e gag esilaranti, sono le componenti dello spettacolo elaborato e proposto dagli Spondaladra in questi anni nei locali lombardi e del Canton Ticino.

Gli Spondaladra: Gianluca Vigato (batteria), Mauro Morgano (voce), Ilaria Garavaglia (cori), Luciano Ronchetti (basso), Danilo Vigiani (chitarra), Andrea Tovaglieri (chitarra, tastiera)

Il dettaglio degli eventi e degli artisti che si esibiranno nelle varie tappe è disponibile consultando il sito http://www.nataleconimiei.it/

12 dicembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs