Varese

Varese, Primarie Centrosinistra, Galimberti chiude al Santuccio a ritmo di jazz

Alex Boli e Chiara Bottelli

Alex Boli e Chiara Bottelli

Gran finale per la campagna elettorale delle primarie di Santa Lucia del candidato Davide Galimberti: dopo tanti incontri con i cittadini, le famiglie, il volontariato, questa sera giovedì 10 dicembre, Galimberti torna proprio dove è iniziata la sua campagna “Vinciamo per Varese”: al Teatro Santuccio di Varese, dove, a partire dalle ore 21, ci sarà una grande festa finale aperta a tutti i varesini.

La serata partirà con “L’informazione ne parla con Davude”, un dibattito senza rete tra Galimberti e i rappresentanti di tutte le testate locali varesine, Varese News, Varese Report, Varese Polis, Varese 7 Press, La Prealpina, La Provincia di Varese, Rete 55: è il primo confronto di questo genere dato che nei casi precedenti tale formula è stata accuratamente evitata in favore di confronti più scontati ed ingessati.

Nel corso della serata il candidato Galimberti riassumerà la sua bella esperienza di conoscenza della città e dei suoi cittadini, il confronto in strada e nelle case, i numerosi dibattiti su grandi temi, da quelli urbanistici e legati alla mobilità ai temi dei servizi alla persona.

Ma dopo le parole, la musica. Saranno proposte le raffinate “Jazz Stories” con un gruppo di grande qualità, Alex Bioli Quartet con la bella e brava Chiara Bottelli. Parteciperà alla serata un’altra esponente di punta del mondo culturale, l’attrice e regista Serena Nardi, direttrice di GiorniDispari.

 

 

 

10 dicembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs