Varese

Varese, Fernando Pardo Calvo disegna il nuovo teatro per la città

Il progetto del nuovo teatro

Il progetto del nuovo teatro

Atteso da anni, questa mattina è stato presentato il progetto del nuovo teatro di Varese. A proporlo l’architetto spagnolo Fernando Pardo Calvo, che ha partecipato per ridisegnare il comparto di via Ravasi e del nuovo teatro, appunto.

La parte, senza dubbio, più complessa da realizzare, dato che per questo comparto è prevista una forte partecipazione di capitale privato, ma senza dubbio è la prima volta che in città si ripensa questo angolo del centro cittadino, superando le tante polemiche di questi mesi (teatro sì, teatro no).

Ecco la motivazione della giuria che è stata letta dall’architetto Gardelli e che ha fatto scegliere il progetto dell’architetto madrileno:

“L’intervento prevede un corretto inserimento morfologico nel contesto urbano del comparto e si caratterizza per un’impostazione unificante realizzata sulla base della riproposizione di elementi costruttivi distintivi. Il rapporto tra edificio teatro e piazza è risolto rendendo immediatamente percettibile e identificabile il teatro e il suo spazio di pertinenza”.

Continua la motivazione: “Il teatro presenta un impianto funzionale di particolare interesse con un volume minore con l’ingresso direttamente proiettato sullo spazio pubblico della piazza. I servizi pubblici previsti sulla via Bizzozero risultano correttamente articolati attorno ad uno spazio comune facilmente accessibile. La prevista frammentazione dei volumi residenziali diminuisce notevolmente l’impatto sulla collina alberata retrostante. Il progetto si allinea correttamente con il piano economico e finanziario del masterplan”.

 

9 dicembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs