Regione

Regione, Maroni: secondo lotto tangenziale di Varese, le risorse ci sono

cantiere“Il pedaggio delle Tangenziali di Como e Varese? E’ stato presentato un emendamento alla Legge di Stabilita’, emendamento dichiarato ammissibile, che prevede la presa in carico da parte del Governo dei costi delle due Tangenziali di Como e Varese, adesso vediamo: se l’emendamento passa, le due Tangenziali diventeranno gratuite, altrimenti, se non passa, resteranno a pagamento perche’ il Governo ha deciso cosi’”.

Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa sera, partecipando, insieme al sottosegretario all’Attuazione del programma e ai Rapporti istituzionali nazionali Alessandro Fermi, al Tavolo per la Competitivita’ e lo Sviluppo della provincia di Como.

“Il secondo lotto per le tangenziali? Le risorse ci sono, non sono un problema, le risorse sono gia’ disponibili. Il progetto per un altro intervento sulla Tangenziale di Varese e’ gia’ al Ministero e aspettiamo lo trasmetta al Cipe. Io sono assolutamente determinato a completare sia la Pedemontana che le tangenziali”. Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, rispondendo alle domande degli imprenditori comaschi, questa sera.

“L’autostrada diretta Varese-Como-Lecco da integrare alle tangenziali? Un fondo cinese metterebbe il 70 per cento delle risorse per l’investimento? Se e’ confermata questa disponibilita’, ovviamente siamo interessati ad attivarci subito”, ha aggiunto Maroni.

2 dicembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs