Varese

Varese, “Punto sul rosso”, al Lavit il rosso è passione per l’arte

Un'opera di Baj

Un’opera di Baj

Si chiama “Punto sul rosso” la mostra collettiva d’arte contemporanea che si inaugura allo Spazio Lavit di Varese sabato 28 novembre alle ore 18 (la mostra sarà aperta dal 28 novembre 2015 al 16 gennaio 2016).

“Punto sul rosso” è la prima collettiva organizzata dallo Spazio Lavit. Una mostra che raduna artisti della galleria, artisti del varesotto e maestri ormai scomparsi. Pittura, scultura e disegni che avranno come unico comune denominatore il colore rosso. Una tonalità audace che caratterizza le singole opere con valenza diversa, simbolo di forza, di amore o di passione. Il rosso sarà il protagonista!

Per questa mostra lo Spazio Lavit ha deciso di allungare gli orari di visita proponendo un’apertura serale il mercoledì dalle 21 alle 23.

Esposte opere di Bernard Aubertin, Enrico Baj, Cristina Balsotti, Massimo Barlettani, Luigi Bello, Franz Borghese, Hsiao Chin, Claudio Cintoli, Sandro Del Pistoia, Paolo Fiorellini, Max Fontana, Ferdinando Greco, Wifredo Lam, Gianni Landonio, Carlo Lavit, Nes Lerpa, Luca Lischetti, Veronica Mazzucchi, Silvio Monti, Ester Maria Negretti, Gottardo Ortelli, Raffaele Penna, Pino Pinelli, Giorgio Robustelli, Sandro Sardella, Giulia Scandolara, Emi Schumacher, Giorgio Sovana,Vera Verena Stoss, Giuliano Tomaino, 3Re.

Con il patrocinio della Provincia e del Comune di Varese. 

26 novembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs