Luino

Luino, “L’equilibrio del cucchiaino” di Sforzi, una serata-omaggio al circo

Coproduttrice e protagonisti del docu-film

Coproduttrice e protagonisti del docu-film

Dopo la chiusura di Esterno Notte a Varese torna in Provincia “L’equilibrio del cucchiaino” di Adriano Sforzi: ci sarà infatti una proiezione del docu-film, con una serata speciale, venerdì 27 novembre alle ore 21 presso il Cinema Sociale di Luino.

“Grazie a Carmen Niemen, da tutti conosciuta come ‘la giostraia di Luino’, che ci ha messo tanto impegno e passione per ospitare il nostro film – dichiara Sonia Milani, co-produttrice del documentario, vincitore del premio del pubblico al Biografilm Festival di Bologna a Giugno e del Premio Marcellino de Baggis ad Ottobre – proietteremo nuovamente il nostro film a Luino, con le sinergie messe insieme da Carmen: il Comune, La Croce Rossa e la Parrocchia Santi Pietro e Paolo di Luino, abbiamo replicato un evento che unisce la magia del Circo a quella del Cinema, con una serata speciale.”

Ospite d’onore della serata il protagonista del film: Alberto “Bertino” Sforzi, il più grande giocoliere dei nostri tempi, con la sua straordinaria quanto sfortunata vita e la sua grande storia d’amore con Ghisi Casartelli, figlia del capostipite del Circo Medrano. Una storia che non potrà non coinvolgere gli spettatori.

“Per noi un grandissimo regalo averlo presente – conclude Sonia Milani – renderà la serata senza dubbio ancor più emozionante e potremo soddisfare attraverso la sua voce tutte le curiosità dopo aver visionato il film e scoprire l’umiltà che caratterizza un grande artista”

La serata sarà aperta, alle 21:00, dalla proiezione del cortometraggio “Jody delle Giostre”, vincitore del David di Donatello nel 2010.  A seguire lo spettacolo di giocoleria dal vivo con Michael Macaggi ed il clown Sergino. Il costo della serata è di € 7,00 per il biglietto intero e di 5,00 per il ridotto. Per gli oratori ed i gruppi superiori alle 10 persone, il costo del singolo biglietto è di € 3,00.

25 novembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs