Varese

Varese, Al De Filippi “Serata per te”, gran galà di Natale con Siloam

L'Istituto De Filippi

L’Istituto De Filippi

Una serata speciale, una grande festa, un invito a cena tra amici e prelibatezze preparate dai giovani studenti dell’Istituto Professionale Alberghiero di Varese. Si intitola: “Serata per te” l’appuntamento previsto per mercoledì 16 dicembre per il Gran Galà di Natale (ore 20.00).

“L’organizzazione di una cena speciale qui all’Istituto De Filippi è stata ideata e proposta dagli stessi allievi – commenta il Prof. Giovanni Baggio, Preside dell’Istituto De Filippi – La serata avrà come protagonisti innanzitutto gli studenti disabili che nella nostra scuola non solo sono accompagnati in tutte le attività curricolari e nello studio, ma sono anche seguiti nel percorso post-scolastico e nell’inserimento lavorativo e professionale. Il nostro desiderio è quello di superare i pregiudizi legati agli handicap fisici e psichici; la scuola e il mondo del lavoro non possono garantire solo assistenza ma devono imparare a vedere questi ragazzi come autentici protagonisti nel mondo sociale contemporaneo, riconoscendo loro piena dignità anche professionale”.

A sostenere l’iniziativa anche la neonata Associazione Siloam che ha visto la luce proprio grazie ad alcuni genitori di studenti del De Filippi. Massimo Tettamanzi, Presidente, spiega: “Il nome della nostra Associazione nasce in riferimento alla Bibbia: la piscina di Siloe (o Siloam) è un sito localizzato nei pressi di Gerusalemme. Il riferimento più importante alla piscina si trova nel Vangelo di Giovanni, dove Gesù cura e guarisce un uomo cieco dalla nascita. Ecco, a noi piace proprio questo riferimento alla cura, alla vista riacquistata, ad una nuova vita e ad una rinnovata consapevolezza. Ci piacerebbe che i nostri ragazzi potessero realizzare un sogno: il sogno della vita, di un lavoro, di una piena realizzazione professionale, di un’amicizia, di essere voluti bene. Per questo, il più grande ringraziamento è innanzitutto rivolto a quanti vorranno essere nostri ospiti per questa straordinaria cena a Varese; e coinvolge sicuramente anche gli studenti con le loro famiglie, gli insegnanti e il Preside del De Filippi”.

Per il 2016 sono tante le iniziative e i progetti di collaborazioni messi in atto dalla Scuola: “Il primo, immancabile appuntamento da segnare in agenda è per l’11 e 12 di dicembre con l’Open Day dell’Istituto: un’occasione importante per far conoscere la storia e il presente della scuola ai futuri studenti e alle loro famiglie ­ spiega il Preside Baggio – Per i prossimi mesi, abbiamo stipulato un accordo con l’Accademia Dorsi. I nostri studenti si occuperanno del benessere alimentare e nutrizionistico, mentre gli studenti dell’Accademia studieranno un look da proporre ai nostri ragazzi. Il comune obiettivo è quello di dare l’opportunità ai giovani di essere altamente qualificati e creativamente stimolati, con la possibilità di inserirsi con successo nel mondo del lavoro. Il percorso formativo è strutturato in modo tale da permettere agli allievi di fare, oltre alle ore  curriculari, delle esperienze pratiche dirette, al servizio del cliente e con la supervisione del personale docente. Ritengo che sia particolarmente importante e significativa la collaborazione tra diversi istituti con peculiarità e percorsi formativi diversi ma complementari e, soprattutto, con la stessa ispirazione educativa e la stessa concezione scuola­impresa: per il 2016 abbiamo parecchi  progetti formativi e curricolari da condividere con docenti e allievi di istituti della città”.

La famiglia Dorsi vanta una lunga tradizione nel campo dell’acconciatura e dell’estetica, una storia che da 50 anni conferma un marchio di qualità. E la Dorsi Academy – scuola professionale per acconciatori ed estetiste – nasce come naturale evoluzione di una esperienza formativa che trova le sue basi all’interno di una esperienza lavorativa: i saloni Dorsi. La necessità della formazione diventa indispensabile innanzitutto per trasmettere il “know how”, per formare personale preparato secondo il “concept” proprio dello stile Dorsi.

“L’altro progetto di collaborazione che vogliamo portare avanti – conclude Baggio – coinvolge La Cinzia Atelier dell’Evento che opera su tutti i settori: dalla ricercatezza del banqueting, all’amore per le cerimonie e per gli eventi, dalla passione per i viaggi, alla particolarità del decor. Un ventaglio di proposte che punta sull’unicità e su scelte tailor­made, sui gusti e sul carattere di ogni cliente. Si partirà concretamente con un progetto di alternanza scuola­lavoro; sono tutti settori che, crediamo, possano offrire spunti specifici per il lavoro e il collocamento professionale dei nostri studenti”.

La Cinzia Atelier dell’Evento offre servizio di banqueting (servizio di catering con specialità territoriali), wedding, decor (con oggettistica in stile Shabby chic per ogni occasione ed evento) e viaggi.

20 novembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs