Varese

Varese, Il marchio Misani rinasce con una serata esclusiva in Comune

I protagonisti del rilancio

I protagonisti del rilancio

Il Salone Estense ha fatto da prestigiosa location, questa sera, per la presentazione delle nuove collezioni del marchio Misani, fondato nel 1965 dall’eclettico designer Ivo Misani, maestro orafo di fama mondiale. Un brand che a Varese conosce una rinascita in occasione dei suoi primi 50 anni, dopo che un noto imprenditore varesino, Marco Bartolomei, da decenni attivo nel mondo della finanza italiana e oggi azionista e presidente di SGR 8a+, ha deciso di rilevare il marchio. Alla guida della nuova azienda è stato nominato Giorgio Damiano come ad.

La nuova Misani si è presentata ai varesini in una serata ad inviti, dove i gioielli della casa erano esposti in eleganti teche illuminate dove si potevano ammirare, guardati a vista da una discreta vigilanza. A presenziare alla serata belle ragazze che facevano da testimonial e camerieri che servivano vere prelibatezze. In Comune hanno partecipato all’incontro personalità e artisti, addetti ai lavori e giornalisti.

A illustrare la bellezza dei gioielli del prestigioso brand, con immagini di grande formato, un bel volume dal titolo “Misani” che ripercorre il percorso biografico e artistico di Ivo Misani e della sua azienda. Dai primi passi del negozio di via Vincenzo Monti all’exploit degli anni ’80 quando indossare una creazione Misani divenne un segno inequivocabile di stile. Il libro è stato curato dalla brava Chiara Zangarini (pubblicato da Pietro Macchione Editore), che ha illustrato in Salone Estense i contenuti della pubblicazione.

Nelle pagine del volume anche un breve testo poetico della stessa Zangarini con il titolo “Liberi di essere”: “Più che un designer, un artista./ Più che un gioiello, una scultura./ Più avanti del tempo./ Più in là./Oro che accartoccia la pietra./ Brillante che illumina il sasso./ Perla che dondola sull’altalena./ Uccello che vola. Gufo che medita./ Edera rampicante. Glicine profumato./ Grembo di mela./ Lance e scudi./ Acqua e Fuoco. Vento e Terra./ Frammenti di Natura./ Alchimia./ Oltre le mode. Tra le mode./ Oltre le culture. Tra le culture./ Lancette che danzano./ Evocando il passato./ Accarezzando il futuro./ Materia, forma e contenuto./ Vita, luce e calore./ Sogno e realtà./ Ricchezza e povertà. / Colore./ Movimento e suono. Profumo./ Armonia./ Maschile e femminile./ Rinascimento./ Liberi di essere. / Questo è Misani.”

19 novembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs