Varese

Varese, Nicoletti (Movimento Libero): sì a centrodestra coerente, non a minestrone

Nicoletti e la sua squadra

Nicoletti e la sua squadra

In vista della prossima consultazione amministrativa, Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero, si è presentato con la sua squadra ai media. Un incontro che avviene dopo la scelta di aderire al centrodestra e, più in particolare, di dare vita, insieme a Lega Nord e Fratelli d’Italia, ad un accordo politico. “Abbiamo fatto una scelta di campo per incidere maggiormente e tradurre, in maniera più efficace, la nostra battaglia civica in scelte concrete”.

Come spiega Nicoletti, si è trattato di una scelta assai dibattuta nel suo movimento. Fatta la quale, “garantiamo la nostra lealtà alla coalizione a cui aderiamo e al suo programma, cercando di remare tutti nella stessa direzione”. Tuttavia, il politico varesino spiega la scelta a tre come “un’esigenza prioritaria di chiarire bene ai varesini quale sia il perimetro della coalizione. Una coalizione che preferiamo più ristretta e coerente, rispetto ad una coalizione-minestrone”.

Una coalizione che, continua Nicoletti, “resta aperta a Forza Italia, che speriamo sciolga le sue riserve”. Secco no, invece, all’ingresso del Nuovo Centro Destra, che Nicoletti dice fare parte del centrosinistra a livello nazionale, in quanto presente nel governo Renzi.

 

 

 

1 novembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs