Varese

Varese, Al Premio Chiara arriva Wikipedia e annuncia il raduno di Esino Lario

Da sinistra Valdelli, Crespi, Pensa, PIccinelli e Lazzati

Da sinistra Valdelli, Crespi, Pensa, PIccinelli e Lazzati

Irrompe al Premio Chiara-Festival del Racconto anche Wikipedia, enciclopedia on line con 500 milioni di lettori e 70 mila redattori volontari.

Una serata, a Villa Recalcati, in cui è stato possibile scoprire come opera la macchina di Wikipedia, le sue regole (particolarmente discusso il punto di vista “neutrale”), la questione delle licenze libere, la volontà di non dare spazio alla pubblicità, la capacità di giungere negli angoli più lontani del pianeta.

Sono intervenuti tre esponenti della Wiki-enciclopedia: Iolanda Pensa, Dario Crespi e Ilario Valdelli, che si è soffermato in particolare sulle iniziative che si sviluppano in Canton Ticino. La serata è stata introdotta da Bambi Lazzati, direttrice del Premio Chiara. La serata è stata condotta da Andrea Giacometti, direttore del quotidiano Varesereport.

Ampio spazio è stato dato alla Wikimania Esino Lario, raduno mondiale dei Wiki-utenti in Italia che si terrà a giugno 2016, un’occasione per incontrarsi e confrontarsi da parte dei tanti appartenenti alla comunità mondiale di Wikipedia.

 

23 ottobre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs