Varese

Varese, Delegazione Vanke accolta sul lago dalla Canottieri Varese

La delegazione della Vanke

La delegazione della Vanke

Stamattina Varese ha parlato cinese. Accolti in modo strepitoso dal Monte Rosa in tutto il suo splendore e dallo straordinario staff della Canottieri Varese, i 38 imprenditori invitati dalla Vanke si sono trasformati per una mattina in aspiranti vogatori e ci sono riusciti.

All’arrivo il lago di Varese è stato preso letteralmente d’assalto da fotografie e selfie, con tanto di bastoncino. Anche lo storico otto “Fernanda”, vincitore nel 1950 del terzo Campionato Europeo, ha attirato l’attenzione dei presenti così come ogni angolo e scorcio della Canottieri.

In poco più di un’ora, rifocillati anche da un’abbondante coffee break, tutti hanno imparato a remare per poi dedicarsi a un’appassionata e divertente gara a staffetta in riva al lago. Per l’occasione, grazie alla bellissima giornata di sole, sono stati infatti portati in spiaggia i remergometri.

Appagati e contenti anche chi ha preferito la natura e il paesaggio allo sport: per loro giro al parco Zanzi, visita della Finish Tower e tour in catamarano tra Capolago e il campo internazionale di regata gialloblu.

Tanto lo staff, 19 persone tra allenatori, scafisti, guide ed assistenti, messo in campo dalla Canottieri Varese, al quale sono arrivati i complimenti di tutti e che vogliamo ringraziare per questo uno ad uno: Manuel Ambrosetti, Gianluigi Assi, Guido Ferrario, Omar Callegari, Pasquale D’Alba, Vincenzo Prina, Ioan Dima, Denise Cavazzin, Carlo D’Amico, Carlo Gorini, Piero Saltini, Luca Franzosi, Catriona Cameron, Paola Vedani, Marta e Caterina Quadranti, Anna Prin, Rosa Pedrinelli e Alberto Campiglio, che ha curato sia il coffee break che l’aperitivo finale di arrivederci.

Non c’era, ma tanto ha fatto Paolo Santopolo sistemando i remergometri dalle 6 del mattino ogni giorno per mettere tutti nelle condizioni migliori di allenamento e di gara. Premiazione per i vincitori con l’ex Olimpionico Stefano Martinoli e Max Ferrari, presidente dell’associazione Lombardia Cina.

Non è mancato poi lo scambio di doni tra Canottieri Varese e Vanke, che ha regalato al sodalizio varesino il libro di Vanke a Expo Milano 2015. Un bellissimo dono è arrivato anche dalla CEO di un’importante società cinese che ci spedirà delle GO PRO per aiutare gli allenamenti dei ragazzi.

16 ottobre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs