Varese

Varese, Don Bosco, 200 anni d’amore, festa salesiana in piazza San Vittore

donboscoL’Associazione varesina 23&20, in collaborazione con Roberto Benotti (autore dei libri “I Love Francesco” e “Sorrisi divini – la Bibbia a vignette”) ha organizzato per SABATO 10 OTTOBRE, con il Patrocinio del Comune di Varese la giornata: “Don Bosco, 200 anni d’amore. La giornata dei sorrisi” in Piazza San Vittore.

Intervenendo alla presentazione in Comune, l’assessore a Famiglia e scuola Enrico Angelini ha sottolineato l’importanza “del fattore educativo, fondamentale oggi più che mai”. “E’ l’elemento decisivo – ha continuato – per la costruzione di una società adeguata. Non dimentichiamo quindi la centralità della figura e del messaggio di don Bosco”.

La giornata, dedicata alle realtà salesiane della nostra Provincia, sarà rivolta ai bambini, ai giovani ed alle famiglie, come momento di aggregazione in una delle Piazza simbolo della nostra città:

“Quando Roberto Benotti ci ha proposto di organizzare, con il pretesto della promozione del suo ultimo libro ‘Sorrisi divini’ una giornata che fosse l’espressione di un grande oratorio all’aperto, abbiamo subito accettato con entusiasmo e grazie alla sinergia positiva creatasi fin da subito, abbiamo catalizzato intorno a noi numerose realtà salesiane, che con fervore hanno sposato l’iniziativa e si sono date da fare in prima persona per realizzare numerose attività didattiche, laboratoriali e di presentazione, che fossero coinvolgenti ed avvolgenti per tutti.” – dichiara Sonia Milani, Presidente dell’Associazione 23&20.

“Fin da subito ho immaginato intorno a noi le realtà salesiane, innanzitutto per un senso di riconoscenza per il supporto di questi anni, per avermi scoperto come vignettista ed avermi permesso di pubblicare i miei due libri, poi per condividere un momento di ricordo di una figura che è sicuramente rilevante e meritevole di un ricordo festoso, perchè ha insegnato al mondo come si educa con amore.” – prosegue Roberto Benotti.

In Piazza, accanto a 23&20 e Benotti, ci saranno alcune delle realtà della Famiglia Salesiana di Varese: l’Istituto Maria Ausiliatrice, la Polisportiva Giovanile Salesiani; le Ex allieve salesiane; i salesiani cooperatori e la Libreria Don Bosco, che in questo momento sta attraversando una dolorosa fase di transizione verso la chiusura.

Sarà una giornata, così come nello spirito degli organizzatori, di gioia e sorrisi, nella quale si fonderanno momenti simbolici, insieme a momenti ludici e ricreativi, con un bel programma:

alle ore 11:00 benedizione di bambini, ragazzi e famiglie da parte di Don Materno, vicario del Prevosto di Varese;

durante la mattinata possibilità di lasciare la propria impronta sul “papiro dei sorrisi”, srotolato in mezzo alla piazza: alle 12:30 lancio di palloncini con sorriso!

Dalle 15:00 alle 18:00 pomeriggio dei sorrisi, con laboratori ludico-ricreativi offerti dalle realtà salesiane presenti, truccabimbi offerto da 23&20 e giochi gonfiabili;

alle 18:15 flash mob “Sorridi!”, a cura della compagnia “spassosi dance” e lancio della lanterna dei desideri; alle 18:45 chiusura con il lancio dei palloncini con sorriso!

Durante tutta la giornata Roberto Benotti realizzerà vignette live.

“Tutte le attività saranno gratuite, ad eccezione dei gonfiabili, che però doneranno una parte dell’incasso al progetto “non uno di meno, piccoli progetti che donano un grande futuro” http://www.nonunodimeno.org/, così come le eventuali donazioni spontanee. Questo alimenterà lo scopo della nostra giornata, per stare insieme sorridendo e per far sorridere qualcuno meno fortunato di noi!” – concludono gli organizzatori Milani e Benotti “con un ringraziamento doveroso che va all’Assessore Angelini, alla Fondazione Molina e alla casa editrici Elledici, che ci hanno supportati e a Crespi catering, che ci ha fornito gratuitamente le strutture per la manifestazione, dimostrando una grande generosità, alla scuola di danza Spassosi Dance Studio e il coreografo Matteo Reggiori, a Rete55, che è nostro media partner e a tutte le realtà che hanno voluto essere presenti, per testimoniare la loro partecipazione!”

L’appuntamento è quindi sabato 10 ottobre, dalle 11:00 alle 19:00, in Piazza San Vittore. In caso di forte mal tempo, la manifestazione sarà annullata.

7 ottobre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs