Politica

Politica, Cattaneo (Ncd): vedremo il federale della Lega, poi decideremo

Il presidente Raffaele Cattaneo

Il presidente Raffaele Cattaneo

“Vedremo cosa deciderà il Consiglio federale lunedì: mi sembra che alle prossime elezioni manchino parecchi mesi. Otto mesi sono lunghi e non sono sicuro che quello che emergerà lunedì sarà la decisione finale e definitiva” lo dichiara il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, interpellato a margine di una conferenza stampa al Pirellone.

“Il percorso è ancora lungo. Quello che è chiaro è che Ncd non può essere buono per certe cose e cattivo per altre. Non si può pensare di dare per scontati i voti decisivi di Ncd per governare in Regione Lombardia e dire che con il Nuovo Centrodestra, non ci si vuole sedere neppure per prendere un caffè. Mi auguro prevalga la saggezza e spero che gli amici della Lega riflettano al loro interno, tenendo conto non solo dell’interesse del loro partito, ma dell’interesse della nostra Regione e dell’Italia. Sono certo che se vogliamo fare una proposta di Centrodestra vera, vincente e competitiva per il futuro, in grado di raccogliere il consenso degli italiani, questa proposta deve replicare il modello Lombardo per alleanza e contenuti”.

“Il Nuovo Centrodestra – ha concluso Cattaneo – è un partito che ha la stessa dignità della Lega e la stessa capacità di muoversi compatto e coeso, capace di prendere decisioni insieme. Vedremo cosa deciderà la Lega lunedì e prenderemo le decisioni conseguenti, valutando insieme al nostro interno. Nessuno si può aspettare di avere in NCD un gruppo di utili idioti. Non lo siamo e non ci comporteremo come tali”.

7 ottobre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs