Varese

Varese, Primo weekend di ottobre, super-cartellone di proposte

piazzamontegrappaAncora un weekend, il primo del mese di ottobre, che registra un cartellone ricchissimo di proposte e iniziative, che in gran parte si collocano sul fronte di cultura e spettacoli. Ecco tutti gli appuntamenti per sabato 3 ottobre e domenica 4 ottobre a Varese:

Sabato 3 ottobre

dalle ore 8.45 alle 13.00

Villa Recalcati, Piazza Libertà 1, Varese

È un momento difficile… Laboratorio di scrittura e lettura creativa

a cura della Scuola Yanez, con Andrea Fazioli

e la collaborazione di Barbara Bottazzi

Un laboratorio è un modo di fare esperienza. Non si tratta d’imparare trucchi,

ma di approfondire il proprio percorso, coltivando la gratuità e il rischio

della lettura e della scrittura.

 

dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30

Giardini Estensi del Comune di Varese

Via Sacco, 5

Pompieropoli

Con Vigili del Fuoco in congedo

Per i bambini dai 3 ai 12 anni.

Pompieropoli è un percorso con ostacoli, didattico, che i bambini affrontano imparando a superarli.

Le prove comprendono la discesa della pertica,il passaggio sulla trave,l’attraversamento del tunnel, l’evacuazione dall’aereo e lo spegnimento di un vero incendio.

Pur essendo semplici, questi test stimolano le capacità dei bambini più piccoli mettendone alla prova coraggio ed equilibrio e aiutandoli a controllare emozioni e paure.

L’ingresso è gratuito.

In caso di maltempo l’evento verrà annullato.

Per ulteriori informazioni: Avis Varese tel. 0332 283041- su facebook Avis Comunale Varese www.avisvarese.it

 

stage ore 14.00 esibizione ore 17.00

Palestra comunale “Luigi Ganna”

Via Maria Croci, 23 – Induno Olona

Team Gym & Airtrack to Take Flight

25°anniversario dei Truzzi Volanti

Un evento unico nel suo genere con presentazione dei nuovissimi materiali ginnici gonfiabili a cura della squadra Flyer Gym

 

ore 15.30

Biblioteca dei Ragazzi “Gianni Rodari”

Via Cairoli, 16

Facciamo festa con i nonni

Incontro di lettura per i nonni e i loro nipotini dai 3 anni

Partecipazione libera e gratuita

 

ore 16.00

Palazzo Estense

Via Sacco, 5

Presentazione del libro Il Giorno che tremò la notte

Incontro con l’autore Carlo Zanzi

Due poesie, una trentina di racconti brevi e un

racconto lungo finale, quello che dà il titolo alla

nuova raccolta di Carlo Zanzi; continua così il suo

percorso narrativo, fra ironia e riflessione, domande

senza risposte e un Dio che appare e scompare, come

il sole in alta montagna.

Carlo Zanzi, varesino, sposato con Carla, padre

di Valentina, Maddalena e Caterina, nonno di

Rebecca Zoe, ha pubblicato una trentina di libri di

vario genere.

Ha un blog: http://terzopensierieparole.blogspot.it

Interverranno con l’autore

Valentina Maran

Blogger e scrittrice

Riccardo Prando

Docente e narratore

Musica con la

Piedmont Brothers Band

 

Piazza XX Settembre e Piazza Forzinetti

Associazione culturale ‘Friends Art and Fun’

Mercatino della Solidarietà

 

ore 21.00

Sant’Ambrogio Olona – Chiesa Parrocchiale

Coro da camera Sine Nomine città di Varese

Tra barocco e classicismo

D. Zipoli Misa a San Ignacio(per soli, coro, archi e continuo) 

T. Albinoni Magnificat(per soli, coro, archi e continuo)

W.A. Mozart Laudate Dominium KV 339(per soprano, coro, archi e continuo)

Sonata da chiesa KV244(a 2 violini e continuo)

Alma dei Creatoris( per soli, coro, archi e continuo)

 

ore 21.00

Teatro Apollonio

Piazza della Repubblica

 Associazione Balzoo Concerto di beneficenza

 L’associazione si occupa, da oltre un anno, del sostentamento degli animali domestici delle famiglie varesine che si trovano in difficoltà economiche. Oltre a sostenere le volontarie che curano le numerose colonie feline presenti sul territorio, sostiene un impegno economico notevole e contemporaneamente sopperisce alle crescenti richieste delle persone in difficoltà, proponendo progetti, eventi, spettacoli etc, finalizzati alla raccolta di fondi da destinare all’acquisto di cibo per il mantenimento degli animali domestici. Sino ad ora, sono stati donati e distribuiti oltre 50.000 pasti.

Ingresso con offerta libera a favore di Balzoo – Associazione Banco Alimentare Zoologico Onlus

 

domenica 4 ottobre

 

ore 9.15

Sala Montanari Via dei Bersaglieri, 3

VARESE-LUCERA: “Un Ponte culturale di 800 chilometri”

Una festa

In occasione del 40°anniversario della registrazione del disco

“Lucera è bell”- 1975 -2015

Inaspettate affinità culturali tra le due città

Con:

Immagini di Lucera con “Lucera è Bell” di Ninì e di Varese con “Varese va” di Memo Remigi

Testimonianze e ricerche della giornalista, scrittrice e medioevalista Valeria Montaldi

Rivelazioni di Marina Castelnuovo, sosia ufficiale di Liz Taylor, sui territori di Lucera e Puglia

I musicisti: Mauro Cavalca, il pianista, Gino Verduci, il chitarrista, Alessandro Rocchi, il bassista, Sandro Ravasi, il batterista, Ninì Della Misericordia lautore di “Lucera è Bell”, e ospiti a sorpresa.

Riconoscimento cittadino. A ricordo del Conte Giuseppe Panza di Biumo e a Rosa Giovanna Magnifico Panza 

per aver scelto Varese, una bella città d’Italia, come sede della loro Collezione d’Arte Contemporanea, poi da loro donata al FAI – Fondo Ambiente Italiano, e ora VILLA E COLLEZIONE PANZA – FAI – Biumo, Varese

 Ingresso libero – SEGUE RINFRESCO – Sala Matrimoni – PALAZZO ESTENSE Ai primi 50 partecipanti, in omaggio, copia originale e autografata del disco 45 giri in vinile.

 

dalle ore 10.30 alle 19.00

piazze Monte Grappa, San Vittore, San Giuseppe, Repubblica, Battistero, Marsala, Podestà, via Volta, via Marconi

Un sorriso per il ponte

7^edizione

Una grandissima ludoteca all’aperto, attrazioni, spettacoli, musica dal vivo, laboratori creativi, pane pizza e dintorni, esibizione monociclo, gonfiabili, esposizione moto, pranzo e cena con gli Alpini e la Compagnia Mai a Letto

Sito: www.ilpontedelsorriso.com

 

ore 10.45

Casa Museo Lodovico Pogliaghi

Località Santa Maria del Monte

Ingresso dal Viale delle Cappelle

Il colore del suono

Martin Munch, pianoforte. Omaggio ad Alexander Scrjabin a Casa Pogliaghi, in occasione dei 100 anni dalla morte

L’evento prevede l’esecuzione dell’integrale delle dieci sonate per pianoforte del compositore russo per un totale di due ore e mezza di musica. Per rendere l’evento più piacevole è prevista una pausa dalle 12 alle 13.30 con light lunch all’interno dei prestigiosi spazi della sede museale.

L’ingresso al museo in occasione del concerto ha un costo di €18 a persona comprensivo di light lunch. Le visite guidate (incluse nella tariffa) saranno disponibili prima e dopo il concerto. Dal sito della società Archeologistics è possibile acquistare preventivamente i biglietti. Per materiali e informazioni:

Francesca Gobbo – Addetto ufficio stampa

Casa Museo Lodovico Pogliaghi

info@casamuseopogliaghi.it • +39 3288377206

 

dalle 15.30 alle 17.00

Castello di Masnago

Via Cola di Rienzo, 42

La dispensa delle storie – Cibo, letture e attività creative

Domeniche al Castello – Giornata Famu

Prenotazione obbligatoria

Ingresso gratuito

 

ore 15.30

Libreria Feltrinelli

Corso Moro 3

Presentazione dei finalisti Premio Chiara Giovani 2015

conducono Giuseppe Battarino e Andrea Giacometti

Giovani scrittori parleranno delle proprie ispirazioni e del racconto

scritto per il Premio “A tavola”, leggendone alcuni estratti

 

ore 18.00

Spazio Lavit

via G. Uberti 42

Arte e suo sviluppo in Ungheria

incontro con Silvio Monti

presentato da Rolando Bellini

Silvio Monti ha realizzato diverse mostre a Budapest, avviando un rapporto di scambio

culturale tra il nostro territorio e quello ungherese.

In collaborazione con Spazio Lavit e Associazione Culturale Parentesi

 

dal 3 ottobre 2015 al 14 febbraio 2016

Depandance parco pubblico di Villa Toeplitz

Viale Vico, 46

Pashed, l’artista del faraone

Entra nella straordinaria ricostruzione di una tomba egizia

ORARI

Aperture: giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 19

Nel periodo invernale gli orari potrebbero subire variazioni segnalate sul sito www.museocastiglioni.it

Visite guidate 5 euro a persona(minimo 10 persone)

Proiezioni 3 euro più il biglietto di ingresso. Per gruppi di almeno 5 persone è possibile prenotare la proiezione di un documentario, di etnologia o di archeologia, della durata di circa mezz’ora.

Scuole 4 euro. 3 euro ad alunno per visite accompagnate di circa un’ora più la proiezione di un documentario didattico, di etnologia o di archeologia, della durata di circa mezz’ora.

Insegnanti e accompagnatori ingresso gratuito.

Per informazioni e aperture straordinarie contattare il Museo Castiglioni.

info@museocastiglioni.it                                       Tel: 03321692429 – 3349687111

 

Dal  2 ottobre al  29 novembre

Castello di Masnago

Via Cola di Rienzo, 42

Sala Veratti

Via Veratti, 20

Sacri monti e altre storie Architettura come racconto

a cura di Claudia Tinazzi

con Massimo Ferrari 

Inaugurazione della mostra giovedì 1 ottobre alle ore 18 presso il Castello di Masnago

Da quando –attorno al 1500– la visita dei pellegrini in Terra Santa si fece sempre più pericolosa, l’Ordinedei Francescani, tradizionali custodi del Santo Sepolcro, intraprese una delle più straordinarie opere di disegno territoriale, conosciuta con il nome di Sacri Monti.

A Varese, Varallo, Ossuccio, Oropa ma anche in Polonia, Spagna, Brasile, i Sacri Monti, come esempio di percorso sacro, hanno creato straordinari scenari artificiali resi vivi oggi oltre che dalla devozione dal forte radicamento identitario delle popolazioni del luogo. In questa sequenza di architetture, percorso e racconto, memoria e paesaggio si fondono in un progetto unitario e diventano il pretesto per raccontare storie parallele dove l’idea di pellegrinaggio e di narrazione definiscono assieme all’arte, la scultura e l’architettura luoghi sorprendenti in equilibrio tra natura e artificio. La mostra propone una lettura del tema propriamente architettonica capace di restituire l’idea originale sottesa a queste strutture della fede distribuite nel paesaggio; al tempo stesso permette un confronto internazionale, una visione atemporale, ageografica, necessaria a verificare la possibilità di confermare questa esperienza nella contemporaneità.

PROPOSTE DIDATTICHE

a cura di Sull’Arte

scuola dell’infanzia

Il teatro intorno a noi

Lungo la via sacra le statue e gli affreschi ci hanno narrato una storia bellissima, come fossimo a teatro. Con carta e colori proviamo a costruire lo scenario del racconto

scuola primaria

Sacro Monte pop up

Cartoncino, forbici, colla e qualche piega… ed ecco il Sacro Monte, pronto a fare da sfondo alla nostra narrazione

scuola secondaria di primo grado

Diario di viaggio

Dopo aver percorso la storia del Sacro Monte, ricostruiamo in maniera creativa sul nostro quaderno rilegato a mano le tappe di quanto abbiamo imparato

Scuola secondaria di secondo grado

Visite guidate interattive di due ore lungo la via sacra… attraverso le sale del castello

Tutte le proposte – con esclusione delle visite interattive per gli studenti della secondaria di secondo grado - sono costituite da visita guidata e laboratorio, per una durata complessiva di 2 ore

Costo: 100 Euro per gruppo, max 30 studenti

Ingressi al museo: biglietto ridotto scuola 1 Euro a bambino/ragazzo dai 6 anni

Docenti, disabili e loro accompagnatori ingresso gratuito

Prenotazioni a Uff. Didattica Castello di Masnago

 

 

sabato 3 e domenica 4 ottobre

Orari: dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30

Museo Tattile di Varese

Villa Baragiola Via Caracciolo, 46

Tecnosapiens – 60 anni a passo di byte Oggetti tecnologici che hanno lasciato il segno

Mostra sulla storia dell’informatica a cura dell’Associazione Forseti Onlus

Ingresso libero e gratuito

Info: www.forseti.it

 

 

 

 

2 ottobre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs