Varese

Varese, Chiostro di Voltorre ed Eremo Santa Caterina aperti nei weekend

Il Chiostro di Voltorre

Il Chiostro di Voltorre

Tra i beni di proprietà della Provincia di Varese tra i più belli e prestigiosi ci sono senza dubbio il Chiostro di Voltorre e Santa Caterina. Se ancora non è stato presentato ufficialmente la forma della nuova gestione del Chiostro (a differenza di Santa Caterina), tuttavia da Villa Recalcati si sottolinea che Chiostro di Voltorre e Santa Caterina rimarranno aperti nei fine settimana e durante le festività.

“La soluzione che ci ha permesso sino ad ora di garantire l’apertura dei siti – ha spiegato il consigliere provinciale delegato alla Cultura, il Sel Alberto Tognola – verrà adottata anche nei prossimi mesi e fino al 31 dicembre 2015. Tutto questo è stato possibile grazie alla disponibilità dei dipendenti della Provincia di Varese e dei volontari delle varie associazioni che hanno dato la loro disponibilità a collaborare e garantire il servizio di apertura. Il bilancio in termini di visite e presenze sia a Santa Caterina che al Chiostro di Voltorre è più che positivo”.

“Vorrei infine concludere ricordando che questi risultati sono stati ottenuti grazie allo sforzo di tutti e in una situazione molto complessa, dove è davvero difficile trovare e adottare soluzioni. Per tale motivo oltre che ringraziare chi ha dato la proprio disponibilità vorrei anche esprimere la soddisfazione per essere riusciti a mantenere aperte queste due bellezze che caratterizzano la nostra provincia”.

1 ottobre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs