Malnate

Malnate, Festa della Scuola in nome del rispetto dell’ambiente

scuola1“Pane, riciclo ed energia” è il titolo scelto quest’anno dall’Associazione Genitori Malnate Onlus per la Festa della Scuola, che vede ogni anno sfilare tutti insieme i bambini e i ragazzi delle scuole cittadine di ogni ordine e grado. Il riferimento al ben noto film è solo un pretesto per comunicare un messaggio più profondo.

Pane: inevitabile il riferimento al cibo, tema dominante dell’Expo 2015, che dovrebbe essere disponibile a sufficienza per tutti; riciclo: per insegnare ai nostri figli la necessità di riutilizzare materiali ed oggetti al fine di non depauperare il pianeta che sarà abitato dalle generazioni future. Ed infine energia: la grande scommessa del futuro; le energie rinnovabili, necessarie per rendere lo sviluppo umano sulla Terra sostenibile in termini ecologici.

Al ritrovo iniziale presso il Campo sportivo di Malnate, previsto alle ore 8.30, seguiranno diverse attività istruttive, formative e ludiche che impegneranno per l’intera mattinata bambini e ragazzi, suddivisi per classi.

Le attività spazieranno dalla trasformazione del latte in formaggio presso una fattoria locale, alla visita della piattaforma ecologica insieme all’Assessore all’Ambiente Giuseppe Riggi (ricordiamo che Malnate è appena stata premiata, ex aequo con Parma, come comune più virtuoso ed efficiente per la raccolta differenziata dei rifiuti), dalla caccia al tesoro per i più piccini alla costruzione da parte dei ragazzi della scuola media di un piccolo pannello solare per la produzione di acqua calda che – condizioni meteo permettendo – consentirà loro di riscaldare concretamente l’acqua contenuta in una bottiglia.

Queste straordinarie attività saranno rese possibili grazie all’impegno personale di tantissimi volontari: genitori, insegnanti, associazioni e cittadini disponibili ad apportare il loro contributo in termini di tempo, di materiali e di supporto logistico per rendere speciale la giornata che vedrà protagoniste circa 1.700 persone tra bambini, ragazzi e loro familiari. Anche alcune realtà commerciali, sia locali che nazionali, ci hanno generosamente sostenuto: ringraziamo qui Iper Varese, Lindt Italia ed il Ristorante Chariot.

Il senso della festa è anche questo: una comunità che si stringe intorno ai suoi figli, pensa e realizza progetti per loro in armonia e spirito di collaborazione, dimostra di avere veramente a cuore il proprio futuro. Altrove, purtroppo, queste feste non esistono, non sono possibili. E’ doveroso ricordare che in molte, troppe parti del mondo, ci sono bambine e bambini per i quali l’accesso all’istruzione è una conquista, a volte pagata a caro prezzo, a rischio della vita, come nel caso di Malala Yousafzai, la ragazza vincitrice del Premio Nobel per la Pace 2014, ferita gravemente nel suo villaggio in Pakistan proprio per il suo impegno a favore del diritto all’istruzione per tutte le bambine. Non può sfuggire l’assonanza con il tema della scorsa Festa della Scuola, nella quale veniva celebrata la figura di Iqbal Masih (cui proprio un anno fa è stato intitolato il nostro Istituto Comprensivo), che lottava – potremmo dire parallelamente – per il diritto dei bambini a non lavorare e ad andare a scuola.

In conclusione, possiamo ritenerci fortunati di vivere in una parte del mondo in cui il diritto all’istruzione è riconosciuto a tutti, indistintamente; in un Paese che ha le strutture e le professionalità necessarie per preparare ed educare i nostri figli; proviamo, per quanto possibile, ad essere consapevoli di questa nostra fortuna, che altrove nel mondo non è assolutamente scontata.

LA GIORNATA DELLA FESTA DELLA SCUOLA

8.30 – 9.00 Ritrovo di tutti bambini/ragazzi delle scuole di Malnate presso il Centro Sportivo di V. Gasparotto

9.00 – 11.30 Attività varie sul territorio, suddivisi per classi

11.30 – 12.30 Conclusione della mattinata al Campo sportivo di V. Gasparotto

12.30 – 14.30 “Pastasciutta per tutti…” pranzo su prenotazione (max 400 persone) a cura di AGM nel parcheggio della Scuola secondaria in V. Baracca, 1

14.30 – 17.30 Giochi, spettacoli, gonfiabili, attività ludiche per grandi e piccini nel parcheggio della Scuola secondaria in V. Baracca, 1

20.30 – 22.30 CONCERTO gratuito dei “Giovani Talenti Malnatesi” presso l’Aula Magna della Scuola secondaria, V. Baracca, 1 (N.B. il concerto si terrà in ogni caso il 3 ottobre 2015)

*in caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata – ad esclusione del concerto – al 10 ottobre 2015.

1 ottobre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs