Varese

Varese, Tre Valli Varesine, Super-Nibali asfalta tutti

Vincenzo Nibali alla premiazione

Vincenzo Nibali alla premiazione

Super-vittoria di Vincenzo Nibali, che ha tagliato il traguardo dell’ultima gara del Trittico Lombardo, La Tre Valli Varesine. Una vittoria clamorosa, che è stata accolta all’arrivo in via Sacco da un vero boato dei tanti varesini presenti all’arrivo. Al secondo posto il russo della Rusvelo Sergey Firsanov, al terzo Nizzolo.

Un Nibali grande campione che ha tenuto a mostrarsi all’arrivo con la piccolissima figlia Emma, felicissima per tanta allegria che si respirava al traguardo, tenuta tra le braccia del papà con tanto affetto.

Partiti 151 atleti per 198 km del percorso, agli ultimi chilometri del circuito cittadino si sono visti più volte Nibali e Aru, trionfatore della Vuelta, parlare tra loro. Poi è partito Nibali, che in pochi minuti ha distanziato il gruppo, con una potenza indiscutibile, al punto che nell’ultimo chilometro pedalava appoggiando le braccia al manubrio. Una corsa sempre più veloce fino all’ultimo tratto, quello di via Sacco, quando il corridore è stato accompagnato da un tifo calorosissimo dei varesini.

Sul palco i premi e i baci delle miss. Con il patron Renzo Oldani, leader della Binda che ha organizzato la gara, quasi commosso, e il presidente del Consiglio Raffaele Cattaneo e l’assessore allo Sport della Regione Rossi, e del Comune Piazza, a stringersi ai campioni.

 

 

30 settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs