Varese

Varese, Piazza Monte Grappa naso all’insù: un suicidio? No una tapparella

La tapparella "incriminata"

La tapparella “incriminata”

Tutta la piazza, nel pomeriggio, si è affollata di passanti con il naso all’insù. Piazza Monte Grappa si è fermata per circa un’ora, con i varesini che sono rimasti colpiti da un mezzo dei Vigili del Fuoco che si è fermato in mezzo alla piazza, mentre agenti della polizia locale guidavano il traffico perchè non si creasse il caos.

Cosa stava accadendo? Rapida gira la voce che qualcuno si voglia “buttare” dall’ultimo piano del palazzo Inps. “Un uomo di colore”, sussurra qualcuno. La lunga scala dei vigili sale verso il tetto del palazzo Inps con due uomini che sono saliti.

Una tapparella che si stava staccando il motivo dell’intervento: se si fosse staccata dall’ultimo piano e fosse caduta sotto avrebbe potuto determinare un danno considerevole.

Sistemata la tapparella, la scala è scesa e l’automezzo dei vigili del fuoco ha parcheggiato a lato piazza, mentre tutti i presenti tiravano un sospiro di sollievo.

26 settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs