Varese

Varese, La Comunità dei Dodici Raggi appende striscione anti-gender

Lo striscione appeso in piazza Repubblica

Lo striscione appeso in piazza Repubblica

Gli appartenenti alla Comunità Militante dei Dodici Raggi hanno volantinato nel centro di Varese. E’ stato distribuito un volantino dal titolo “Rialziamo la testa!”, che proseguiva: “Noi, la Comunità Militante dei Dodici Raggi, oggi ci ‘riprendiamo’ Varese. Per troppo tempo abbiamo taciuto dinanzi allo scempio culturale, morale e umano che invade le nostre città”.

Quali nemici dei militanti che sono giunti, attraversando il centro città ieri pomeriggio, a piazza Repubblica? “Degrado, teoria gender e immigrazione incontrollata – si leggeva ancora nel volantino distribuito – sono affilati coltelli nelle mani di chi trae profitto dal declino della Civiltà”.

In piazza Repubblica è stato appeso alle transenne del cantiere un lungo striscione che recitava: “Fuori dai nostri quartieri droga, teoria gender, immigrazione”. Dopo avere appeso lo striscione, i militanti del gruppo di destra è tornato verso il centro e poi si è sciolto.

20 settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs