Gavirate

Gavirate, Al Chiostro in mostra le stagioni di Anne-Alexandra Bacchetta

Alexandra Bacchetta insieme ad una sua scultura

Alexandra Bacchetta insieme ad una sua scultura

Una serie di sculture, soprattutto busti in creta, ma anche un bellissimo bronzo, sono esposti al primo piano del Chiostro di Voltorre (Gavirate). Fanno parte della mostra dal titolo “L’azzardo delle quattro stagioni” e sono opera della scultrice Anne-Alexandra Bacchetta Patureau, nell’ambito della rassegna, curata da Alessandra Croci, che s’intitola “Una scintilla sulla città. Live Art 2015″.

Volti di donne dalla bellezza più classica e posata, ma anche volti dall’aria sbarazzina e beffarda. La serie di sculture della Bacchetta è esposta in un giardino in cui si entra varcando una porta. Foglie e fiori arricchiscono le sculture, frutto della collaborazione tra la scultrice e la floral designer Giusy.

“Spensieratezza” e “Amante” sono alcuni dei titoli delle sculture in mostra, ad esprimere le stagioni della vita al femminile, dove età, ruoli, momenti si sovrappongono e si mescolano. Come scrive la stessa Bacchetta in un suo pensiero: la vita “è sole d’inverno e tempesta d’estate/ E’ dolore nella gioia e sollievo nello strappo/ E’ amore e sofferenza, solitudine e fratellanza”.

Bella mostra a cui seguiranno altre esposizioni con altre ottime artiste quali Grazia Giani e Laura Branca.

 

 

20 settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs